Amazon Cina prepara le valigie: ecco le ragioni dell’insuccesso

A partire dal 18 luglio Amazon si ritirerà dalla Cina, il primo mercato online al mondo. Il colosso statunitense non fornirà più servizi sul suo sito Amazon.cn e i consumatori non potranno più acquistarvi prodotti da venditori terzi cinesi. Tale decisione nasce dall’incapacità dell’azienda di competere con i principali player dell’e-commerce cinese, Tmall e JD.com.…