Cos’è jd.com e come funziona

Cos’è JD.com e come funziona

 

In questo articolo, vedremo cos’è JD.com e come funziona, perché JD.com è una delle principali piattaforme per l’e-commerce cinesi

 

Cos’è JD.com?

Ha sede a Pechino ed è quotato nei listini del NASDAQ, JD.com (precedentemente noto come Jingdong Mall e 360buy.com) è secondo solo ad Alibaba sul mercato dell’e-commerce in Cina.

 

>> Leggi anche: Alibaba e l’esplosione dell’e-commerce in Cina

 

L’azienda è stata fondata da Liu Qiangdong (Richard Liu) nel luglio del 1998 come negozio online di prodotti tecnologici magneto-ottici con il nome di Jingdong Mall. Da allora il sito si è espanso includendo prodotti elettronici, tra i quali cellulari e computer e ha cambiato nome nel 2007 diventando 360buy.com. L’azienda ha nuovamente cambiato nome nel 2013 diventando finalmente JD.com.

 

Oggi, JD.com è una piattaforma per l’ecommerce che può vantare una gamma di prodotti incredibilmente ampia che include categorie quali i cosmetici, il cibo fresco, abbigliamento, e molto altro. I prodotti che hanno registrato una crescita più veloce in termini di vendite sono i cosmetici, il cibo e i prodotti elettronici.

 

>> Leggi anche: Cosa esportare in Cina: i prodotti esteri più popolari

 

Dimensioni

JD.com è una delle piattaforme online più grandi per quantità di prodotti. Il numero di prodotti offerti da JD.com è cresciuto vertiginosamente nel corso degli anni e il portale ha superato da tempo i 100 milioni di utenti.

Cos'è JD.com e come funziona

Cos’è JD.com e come funziona

I vantaggi di JD.com

Sin dal 2007 JD.com ha deciso di creare un proprio network di distribuzione nazionale che può vantare 86 depositi, 1620 stazioni di consegna e 214 stazioni di raccolta dislocati in ben 495 città cinesi.

 

Grazie a questo network, JD.com consegna direttamente la merce ai clienti, e oltre il 70% degli acquisti online vengono consegnati entro 24 ore. 

 

JD.com è molto attivo anche sul fronte social media, soprattutto con il colosso dei social media cinesi WeChat. I prodotti presenti su jd.com sono disponibili anche attraverso l’app di WeChat, cui sono dovute il 32% delle vendite online dell’e-commerce. 

 

>> Leggi anche: Come aprire un account business su WeChat

 

Diffusione

JD offre incredibili opportunità ai fornitori esteri. La sua app spesso è già installata sugli smartphone acquistati dai cinesi ed è l’e-commerce più diffuso in Cina dopo Tmall e Taobao. JD.com è molto presente nel nord della Cina e a Pechino mentre nell’area di Shanghai deve vedersela con i diretti concorrenti VIP, Yangmatou e Yihaodian. Ma JD.com ha recentemente annunciato una partnership strategica con Yihaodian per espandersi verso sud e creare delle sinergie con Walmart.

 

JD.com è una delle piattaforme cinesi più competitive per via dell’alto numero di venditori e di SKU (stock keeping units). I venditori che non investono nel promuovere le vendite sfruttando il digital marketing non riescono a piazzare i propri articoli tramite JD.com. Per avere una buona visibilità e vendere grazie anche all’immagine del proprio brand bisogna cercare di indirizzare il traffico verso le pagine dello store

 

>> Vuoi ottenere più clienti cinesi dal tuo sito? Capire come muoverti nel mondo digitale cinese? Scrivici per una valutazione gratuita

 

Reputazione

JD.com gode di ottima popolarità in Cina, soprattutto per merito dei tempi di consegna molto brevi, i prezzi competitivi e l’ampia gamma di prodotti offerti. JD.com domina soprattutto il mercato dei prodotti elettronici e del cibo fresco. I tempi di consegna sono i più veloci di tutto il paese.

 

I consumatori che hanno la necessità di comprare un prodotto con una certa urgenza si rivolgono quasi sempre a JD.com. Sanno di trovare prezzi convenienti e di potersi avvalere del servizio di consegna in giornata (disponibile per la maggior parte dei prodotti acquistati entro le 11 del mattino).

 

JD può vantare di una reputazione superiore a quella di Alibaba nell’ambito della lotta ai prodotti contraffatti. Grazie al suo network, JD riesce a controllare meglio i movimenti all’interno del proprio inventario. Mentre Alibaba, per via della logistica affidata a terzi incontra qualche difficoltà nel controllo del movimento dei prodotti. 

 

Come funziona JD.com

JD opera in base a due modelli fondamentali:

 

  1. Pre-acquisto dei prodotti dal fornitore. JD si assume la responsabilità relative ad aspetti quali la logistica internazionale, gli aspetti doganali, l’immagazzinamento, la progettazione della pagina del prodotto, il marketing e i servizi successivi alla vendita.
  2. I brand possono aprire uno store e gestire le operazioni. Tra le operazioni vi sono il customer service, la landing page e la progettazione della pagina del prodotto, il marketing e i servizi successivi alla vendita.

 

Venditori: JD è interessato alla partnership con i fornitori diretti, ma lavora anche con aziende di trading in possesso dei permessi necessari per distribuire i prodotti per conto del fornitore.

 

Logistica: JD offre i propri servizi di logistica internazionale tra i quali vi sono il trasporto merci, l’adempimento degli obblighi doganali, l’immagazzinamento e la consegna all’acquirente.

 

Esclusiva: JD.com richiede spesso l’esclusiva sulle vendite online (non valida per la distribuzione offline). Quindi i venditori possono vendere i propri prodotti solo su JD e non su altre piattaforme come Tmall. Tuttavia, i fornitori possono aggirare questo ostacolo creando diversi brand per un prodotto identico. Ad esempio, un’azienda che produce latte può creare due brand utilizzando la stessa formula dando a JD l’esclusiva per la vendita di un singolo brand e vendere l’altro prodotto su un altro sito e-commerce.

 

Servizi di pagamento per i clienti: I pagamenti per i prodotti presenti su JD avviene tramite JD Pay e WeChat Wallet.

 

>> Leggi anche: Cos’è e come funziona WeChat Wallet

 

Conclusioni

JD.com è di certo una potentissima piattaforma per l’e-commerce che può vantare un seguito vastissimo, servizi molto efficienti e una partnership strategica con WeChat.

 

Si tratta di una delle piattaforme più competitive per i fornitori. La sua ampia base di utenti è molto attenta al prezzo dei prodotti, anche rispetto ad altre piattaforme di nicchia. JD è perciò adatta a brand affermati con un buon budget da investire nel marketing per ottenere una maggiore visibilità. E che hanno costi di produzione minori che permettano loro di vendere prodotti a costi inferiori in grandi quantità.

 

>>Vuoi saperne di più su come entrare e vendere in Cina? 

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato

Per informazioni scrivici e ti contatteremo in brevissimo tempo. LA CINA E’ VICINA… –>  info@east-media.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

//]]>