Happy Expo, un ponte per la cooperazione economica Italia-Cina

Expo 2015 è senza dubbio un evento che sta accellerando con successo la spinta verso l’internazionalizzazione delle imprese italiane e verso strategie di cooperazione socio-culturale ed economica di ampio respiro.

In particolare i progetti tra Italia e Cina hanno visto una speciale forza dinamica; tra questi merita sicuramente particolare attenzione il Progetto Happy Expo, che mira a rafforzare l’amicizia, lerelazioni commerciali e di cooperazione tra eccellenze italiane ed eccellenze cinesi.

Happy Expo

Expo 2015 è senza dubbio un evento che sta accellerando con successo la spinta verso l’internazionalizzazione delle imprese italiane e verso strategie di cooperazione socio-culturale ed economica di ampio respiro.

In particolare i progetti tra Italia e Cina hanno visto una speciale forza dinamica; tra questi merita sicuramente particolare attenzione il Progetto Happy Expo, che mira a rafforzare l’amicizia, lerelazioni commerciali e di cooperazione tra eccellenze italiane ed eccellenze cinesi.

Happy Expo

Le attività previste sono diverse:

  • organizzazione e gestione di delegazioni cinesi VIP interessate ad acquistare prodotti, servizi, tecnologie forniti da aziende italiane;
  • promozione di tour turistici di business e shopping;
  • organizzazione di missioni di accompagnamento di delegazioni cinesi VIP nelle regioni italiane per attrarre investimenti diretti cinesi;
  • realizzazione di format originali in lingua cinese diffusi attraverso i social media cinesi per la promozione del marketing territoriale e del turismo italiano.

Tra i format per la promozione del territorio italiano sono sicuramente da segnalare le attività di product placement in lingua cinese tramite la collaborazioni con i canali tv cinesi, ma anche la realizzazione di web series girate in Italia da blogger influenti e web star dell’internet cinese, opinion leader e trend setter che girano per l’Italia per far scoprire le eccellenze italiane in patria, alla scoperta dell’”Italian Lifestyle”.

chinese tourism

Lo scopo di queste azioni è la promozione dell’Italia tra i consumatori cinesi tramite cinema, televisione, social network cinesi: i cinesi imparano così a conoscere in modo emozionale il territorio, la gente e l’eccellenza originale del Made in Italy, aspetto amplificato durante il periodo di Expo nel quale è previsto un incremento del turismo cinese in Italia (per maggiori informazioni clicca QUI).

Il progetto Happy Expo è realizzato dall’Associazione Physeon, in particolar modo tramite la figura carismatica di Maria Moreni, Presidente dell’Associazione e fondatrice del progetto “High Quality Italy & High Quality China”, con la sua importante rete di  amicizia italo-cinese e un riferimento concreto per la cooperazione economica e bilaterale  con China Council for the Promotion of International Trade (CCPIT) e China Chamber of International Commerce (CCOIC).

Progetto Happy Expo al Comune di Roma con il Vice Sindaco Nieri, il Consigliere Francesco D’Ausilio, Andrea Maffini incontrano il sig. Zhang, delegato Generale CCPIT CCOIC, il Presidente e il DG di Bank of China, il DG della prima banca al mondo ICBC e il Presidente e DG della multinazionale delle telecomunicazioni ZTE

Emanuele Vitali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

//]]>