Singles Day in Cina. Il giorno dell’Online Shopping

9 Miliardi di dollari, questo è il fatturato di Alibaba (il colosso dell’E-Commerce in Cina) per il giorno dei Singles secondo Bloomber. Con oltre 360 milioni di utenti che hanno acquistato on line.

Numeri incredibili. Numeri da Cina.

east-media-singles-day-china

Il giorno dei singles è una festa popolare nata in Cina oltre 20 anni fa all’Università 

9 Miliardi di dollari, questo è il fatturato di Alibaba (il colosso dell’E-Commerce in Cina) per il giorno dei Singles secondo Bloomber. Con oltre 360 milioni di utenti che hanno acquistato on line.

Numeri incredibili. Numeri da Cina.

east-media-singles-day-chinaIl giorno dei singles è una festa popolare nata in Cina oltre 20 anni fa all’Università di Nanchino. La data venne scelta associando l’idioma cinese di single, rappresentato da un solo tratto “” con le cifre che si ripetono nella data dell’11 Novembre (11/11), un uso tipicamente cinese.

Dal alcuni anni a questa parte questa “singolare” festività si è trasformata nell’evento consumistico piu’ importante del mondo, ed i singles quest’anno durante la giornata dedicata a loro, hanno letteralmente saccheggiato TMALL (sito di proprietà di Alibaba) in cerca di aragoste canadesi, biancheria intima firmata Victoria’s Secret, Iphone 6, sneaker adidas per bambini, Cheerios, rasoi da barba Braun, set da casa Ikea e molti altri generi di prodotti, tra cui molti italiani.

360 milioni di cinesi hanno fatto shopping on -line nel 2013. TRECENTOSESSANTA MILIONI.

Questi consumer non erano necessariamente il 5% della popolazione che vive nel TIER 1, ovvero nelle città megalopoli dove il tenore di vita e”piu alto, e dove il marketing occidentale si concentra maggiormente. Una buona fetta di essi è rappresentata dagli abitanti delle città cosidette minori (per intenderci: con una popolazione in media maggiore di quella di una capitale europea come Berlino).

Le vendite su Alibaba nel giorno del Singles Day sono cresciute del 56% rispetto all’anno scorso, dove avevano già toccato un tetto record di 8,1 miliardi di dollari e questo risultato è tanto più notevole in quanto anche altre grandi piattaforme come JD e Suning hanno avuto delle perfomance di vendita strepitose.

Il significato del Singles Day è che la Cina è sempre meno un paese dove acquistare o produrre merci, e sempre di più un mercato dove vendere.

Non è difficile pensare che  lo slogan “”Made in China” sarà sostituito a breve con “Sold in China“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

//]]>