Mobile marketing in Cina: Le 10 app cinesi più diffuse

Mobile marketing in Cina: Le 10 app cinesi più diffuse

Quali sono le principali app cinesi? Le app continuano a giocare un ruolo fondamentale nella rivoluzione degli smartphone cinesi. Di seguito vi presentiamo le 10 più popolari

 

Comunicare, navigare sul web da mobile, ascoltare musica e guardare video sono le attività più comuni tra gli utenti delle app cinesi. Non deve sorprendere perciò che le aziende che hanno da sempre dominato ognuna di queste nicchie sul web siano diventate ben presto i provider principali anche da mobile.

 

Come potrete scoprire più avanti nell’articolo, in questa lista non figura alcuna app straniera. In realtà i prodotti esteri non riescono neanche a entrare nella top 50 in Cina. L’unica app straniera a godere di una certa popolarità in Cina è Chrome, la versione mobile del browser di Google.

 

>>Leggi anche: Facebook in Cina: possibili sviluppi futuri per il marketing

 

App cinesi

App cinesi

 

La Top 10 delle app cinesi 

Di seguito vediamo brevemente quali sono le principali app utilizzati di frequente dai cinesi sui loro smartphone.

 

1: WeChat

 

Installata praticamente su ogni smartphone cinese, WeChat è la leader indiscussa delle app cinesi. Gli utenti di WeChat sono ormai ben oltre i 700 milioni e continuano a crescere. La Tencent, che ha sviluppato WeChat, è una delle aziende più innovative del settore tech e fa parte del cosiddetto BAT – acronimo che sta per Baidu, Alibaba and Tencent.

 

>>Leggi anche: Come ottenere follower su WeChat, il top social cinese

 

2: QQ

 

QQ è un’altra app per il messaging di grande diffusione che è stata il prodotto di punta della Tencent prima dell’avvento di WeChat. Rappresenta ancora il principale tool di comunicazione per computer desktop ed è un brand molto popolare. In linea di massima, la sua migrazione su mobile si è rivelata piuttosto efficace perché offre una valida alternativa a WeChat, anche se la maggior parte dei cinesi le utilizza entrambe. Infatti, non è facile imbattersi in un utente mobile cinese sotto i 50 anni che non abbia un numero QQ.

 

funzioni di wechat

 

3: Mobile Baidu

 

Baidu detiene il 76% del mercato dei motori di ricerca desktop in Cina e domina il settore mobile con una quota del 90%. L’app mobile di Baidu mobile è terza tra le app cinesi più utilizzate. Ed è anche ben progettata, perché è molto veloce e accetta modalità di inserimento multiple.

 

>>Leggi anche: 5 regole per la SEO su Baidu, il motore di ricerca cinese

 

4: Taobao

 

Quando non chattano e non fanno ricerche da mobile, i cinesi fanno shopping. Sfogliare l’app di Taobao è uno dei passatempi preferiti di milioni di persone e, spesso, può dare dipendenza. Non è insolito notare persone che fanno shopping con il proprio smartphone con l’app Taobao mentre mangiano, viaggiano sulla metro… insomma i cinesi sono proprio addicted!

 

5: UC Browser

 

UC Browser è un browser mobile sviluppato dall’azienda UCWeb. UC Browser ha raggiunto i 500 milioni di utenti dal marzo 2014, la maggior parte dei quali si trova in Cina. È ancora l’internet browser più diffuso malgrado le vicende legate al caso di Edward Snowden, che nel 2015 ha rivelato alcuni punti deboli nella sicurezza di UC Browser.

 

6: QQ Browser

 

QQ Browser è secondo browser per popolarità su tutte le piattaforme mobile. La Tencent, ha spinto gli utenti a installare questo browser facendo leva sulle sue piattaforme più popolari, delle quali abbiamo già parlato.

 

digital marketing in cina

 

7: Tencent Video

 

Un altro passatempo amato dagli utenti mobile cinesi è guardare i video e la loro piattaforma preferita è QQ video. Sul mercato mobile, l’app di Tencent ha di recente sorpassato YouKu, la più famosa piattaforma video cinese. Di solito, viene utilizzata per guardare telefilm e giochi a premi televisivi mentre si è fuori casa. 

 

>>Leggi anche: Il live streaming in Cina e i nuovi Key Opinion Leader

 

8: Sogou Mobile Input

 

Nata nel 2006, Sogou Pinyin è la più popolare tra le app cinesi di tastiere per smartphone. Utilizza le tecniche dei motori di ricerca per analizzare e categorizzare le parole e le frasi più popolari sul web. La sua versione mobile può essere utilizzata sia su Android che su iOS e offre moltissime configurazioni colorate e centinaia di emoticon e adesivi tanto amati dagli utenti mobile cinesi. 

 

9: 360 Mobile Security

 

Questa app funge sia da antivirus che da tool per l’ottimizzazione della memoria ed è molto diffusa sui dispositivi Android, anche se è possibile installarla anche sugli iPhones. È stata sviluppata Qihoo, secondo motore di ricerca in Cina, che è noto anche come 360 Search. Il software per la sicurezza Qihoo 360 ha una nutrita base di utenti desktop, anche perché offre un antivirus gratuito.

 

>>Leggi anche: Hosting in Cina, ecco a cosa serve e come ottenerlo

 

#10: YouKu

 

YouKu è la più grande piattaforma di video hosting cinese e la sua è tra le app cinesi più popolari anche da mobile. Anche se sta gradualmente perdendo terreno in favore di Tencent, YouKu continua a godere di grande popolarità. Spesso associata ai programmi “piratati” in passato, YouKu ha cambiato la sua politica e prevede solo contenuti legittimi. Ogni giorno sono milioni i cinesi che guardano i loro programmi preferiti su YouKu.

 

 

Scarica la guida Digital Marketing in Cina 2017

 

Tutti gli aspetti del Digital Marketing in Cina sono trattati nella guida “Digital Marketing in Cina 2017” che può essere scaricata in formato PDF cliccando sull’immagine qui sotto. Si aprirà un’altra pagina web con un form da compilare. All’indirizzo di posta elettronica si riceveranno due mail: la prima di avvenuta registrazione. La seconda con il link al download del documento PDF.

 

 

Guida Digital Marketing in Cina 2017

Clicca sull’immagine per scaricare la guida “Digital Marketing in Cina 2017” in formato PDF

 

 

 

 

>Vuoi saperne di più su come entrare e vendere in Cina? 

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato.

 

Per informazioni scrivici e ti contatteremo in brevissimo tempo. LA CINA E’ VICINA… –>  info@east-media.net

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

//]]>