Scordatevi Facebook, Instagram e Twitter: sapete quali sono le principali app cinesi? Conoscerle è d’obbligo, considerando che la penetrazione dei social nella popolazione cinese si attesta al 72%, con 1,02 miliardi di utenti attivi

Messaggiare, ascoltare musica, guardare video e dirette, ma anche giocare e fare acquisti sono solo alcune fra le attività più comuni sulle app cinesi. Tuttavia le possibilità sono molto più ampie e diversificate, per la felicità di aziende e imprenditori attivi sul mercato cinese. Quindi non deve sorprendere che le app cinesi giochino un ruolo fondamentale nella rivoluzione digitale in atto Oltre Muraglia.

L’ecosistema delle app cinesi è molto vasto, motivo per cui restringere la selezione a 10 top player si rivela molto difficile. La top 10 potrebbe essere stilata in modo molto diverso in base agli obiettivi e ai criteri di selezione che ci si pone. Per questo motivo nella lista seguente vi proponiamo 10 fra le app cinesi più diffuse e al tempo stesso più utili per il mobile marketing in Cina. Cominciamo subito!

 

La Top 10 delle app cinesi 

1. WeChat

Installata su 1,2 miliardi di smartphone, WeChat è la leader indiscussa delle app cinesi. Tencent, la società madre dell’app insieme a QQ (v. punto 3), è una delle aziende più innovative del settore tech. Fa parte del cosiddetto BAT, acronimo che sta a simboleggiare la triade dei colossi cinesi Baidu, Alibaba and Tencent

WeChat è fondamentale per i brand che vogliano fare attività di content marketing, advertising, lead generation, brand awareness e influencer marketing in Cina. Nata come app di messaggistica nel 2011, si è infatti velocemente evoluta in un’app all-in-one che offre numerosi strumenti di marketing ai brand. Fra questi troviamo i WeChat Official Account, i WeChat mini-program, il servizio di pagamento elettronico WeChat Pay e le funzionalità di advertising.

 

>>LEGGI ANCHE: 10 FUNZIONI DI WECHAT DA SFRUTTARE PER PROMUOVERE IL TUO BRAND

2. Weibo

Con quasi 400 milioni di utenti attivi, Sina Weibo è una delle app cinesi più in voga in Cina da parecchi anni. Si tratta di una piattaforma social di proprietà di Sina, il più grande portale di informazione cinese. Spesso Weibo viene denominato il “fratello cinese” di Twitter. In realtà è molto di più. Infatti combina le funzionalità dei nostri Twitter, Instagram e Facebook. Motivo per cui è una piattaforma ottima per fare attività di brand awareness, drive-to-ecommerce, advertising, influencer marketing e promozione di eventi.

 

Weibo app cinesi

Catture da Weibo. 

 

La differenza con WeChat, il big player cinese più simile a Weibo, sta nella struttura. Se WeChat è un’app “verticale” adatta alla comunicazione one-to-one, Weibo ha invece un modello “orizzontale”, adatto alla comunicazione one-to-many.

 

>>LEGGI ANCHE: COS’È WEIBO E COME FUNZIONA: MICROBLOGGING PER IL MARKETING AZIENDALE

 

3. QQ

QQ è un’altra app per il messaging che è stata il prodotto di punta di Tencent prima dell’avvento di WeChat. È ancora uno dei principali tool di comunicazione, ma ha aggiunto nuove funzionalità. Fra queste il gaming, strumenti di condivisione di foto e video simili a Facebook e Snapchat e l’invio di mail e di file pesanti. Motivo per cui è molto popolare sul posto di lavoro. Il 60% dei suoi utenti ha meno di 30 anni. Ciò offre ai brand la possibilità di ingaggiare quegli utenti che sosterranno i consumi futuri in Cina.

 

4. Xiaohongshu (Little Red Book)

Little Red Book (in cinese Xiaohongshu 小红书) è una delle app cinesi in maggiore crescita nell’ultimo periodo. La possiamo descrivere come un mix fra i nostri Pinterest e Instagram, dove però è anche possibile acquistare direttamente i prodotti in foto. Dunque si configura come un vero e proprio social commerce, una fusione fra social network ed e-commerce. Per questo motivo è terreno fertile per tutte le attività di influencer marketing, con la collaborazione dei Key Opinion Leader (gli influencer cinesi). Altro fatto interessante per i brand è che la sua audience è prevalentemente di sesso femminile e giovane

 

>>LEGGI ANCHE: INFLUENCER IN CINA: CHI SONO I KOL, COME SCEGLIERLI E COME COLLABORARCI

 

5. Douyin

Con 518 milioni di utenti mensiliDouyin è fra le app cinesi di short video e live streaming più in voga al momento. “Gemella cinese” di TikTok, di proprietà di ByteDance, vede i giovani e giovanissimi costituire ben l’80% della sua audience. I video, di lunghezza variabile fra i 15 e i 60 secondi, sono un ottimo strumento per cogliere la volatile attenzione degli utenti. Ad assicurarne il successo e la viralità ci sono i KOL. Non solo: Douyin offre la possibilità di inserire link diretti a piattaforme e-commerce e pop-up per acquisti diretti in-app.

 

Douyin app cinesi

Catture dalla “Dance challenge” lanciata dall’e-commerce JD.com su Douyin. Fonte: Nanjing Marketing Group

 

6. Kuaishou

Kuaishou è un’app di short video per molti versi simile a Douyin. Conta 443 milioni di utenti attivi mensilmente. Anch’essa, infatti, punta sull’intrattenimento come mezzo per dirigere gli acquisti su e-commerce linkati nei video e nelle dirette. Tuttavia l’audience di Kuaishou è concentrata nelle città medio-piccole e di fascia più bassa rispetto a Douyin. Per questo i due giganti riescono a coesistere, sebbene siano basati sullo stesso format.

 

>>LEGGI ANCHE: LIVE STREAMING: COME E PERCHÉ UTILIZZARLO PER COMUNICARE IN CINA NEL 2020

 

7. Baidu Tieba

Con quasi 300 milioni di utenti attivi ogni giorno e 1 miliardo di utenti registrati, Baidu Tieba è uno dei molti servizi che compongono l’offerta di Baidu, motore di ricerca cinese. In particolare Baidu Tieba si focalizza sulla creazione di forum intorno a uno specifica keyword. Se, digitando nella barra di ricerca, non si trova nessun forum dedicato, esso viene creato automaticamente dopo la query. Nonostante non si possa usare per advertising, viene utilizzata dai brand in vario modo. Infatti permette di ingaggiare gli utenti su specifici argomenti d’interesse, creando target di nicchia fra gli utenti. Serve anche a stimolare la brand awareness e a ricevere utili feedback.

 

>>LEGGI ANCHE: 5 REGOLE PER LE STRATEGIE SEO E SEM SU BAIDU, IL MOTORE DI RICERCA CINESE

8. Toutiao

Toutiao è un’applicazione di proprietà di ByteDance che ha la funzione di aggregatore di notizie. Con più di 200 milioni di utenti attivi e contenuti che ricevono 4,2 miliardi di visualizzazioni ogni giorno, è considerata la piattaforma n.1 per distribuzione di contenuti. La sua particolarità è quella di essere integrata con software di intelligenza artificiale e machine learning, i quali creano un newsfeed personalizzato per ogni utente. In tal modo ciascuno vede ciò che più si adatta ai contenuti con i quali ha interagito in passato. Toutiao è dunque un ottimo database di informazioni sui consumatori e una delle app cinesi migliori per fare advertising mirato.

 

9. Zhihu

Zhihu è la piattaforma social per domande e risposte più popolare fra le app cinesi. Per fare un paragone possiamo definirla il parallelo cinese di Yahoo Answers e Quora. Basa il suo successo sull’autorevolezza dei contenuti pubblicati dai suoi utenti. Ciò che la rende un’app interessante per i brand è prima di tutto la sua audience, costituita da utenti istruiti e con un alto potere d’acquisto. Inoltre in termini di ottimizzazione SEO va tenuto in conto che le keyword ricercate su motori di ricerca come Baidu e Sogou sono sempre collegate a Zhihu. L’app può dunque servire per fare lead generation, content marketing e KOL marketing (grazie ai top contributor, ritenuti particolarmente affidabili).

 

10. YouKu

YouKu (“lo YouTube cinese) è la più grande piattaforma di video hosting Oltre Muraglia e la sua è tra le app cinesi più popolari anche da mobile. Anche se sta gradualmente perdendo terreno in favore di piattaforme come iQiyi, Tencent Video e Bilibili, YouKu continua a godere di grande popolarità. Spesso associata ai programmi “piratati” in passato, ha cambiato la sua politica e prevede solo contenuti legittimi. Nel 2019 erano circa 580 milioni i cinesi che guardano i loro programmi preferiti su YouKu. Una buona audience per fare brand awareness e content marketing.

 

 

Scarica la nostra guida al Social Commerce! Clicca sull’immagine sotto per scaricare il PDF.

 

 

social commerce cina east media app cinesi

 

Visita il nostro sito e iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato.

Per scoprire quale sia la STRATEGIA di DIGITAL MARKETING più adatta al tuo business contattaci: info@east-media.net