VKontakte: il principale social network russo, una grande risorsa

VKontakte è il principale competitor di Facebook sul mercato russo: ecco come le aziende possono utilizzarlo per le proprie strategie di social media marketing

vk

Non esiste solo Facebook, anzi!

VKontakte è il principale competitor di Facebook sul mercato russo: ecco come le aziende possono utilizzarlo per le proprie strategie di social media marketing

vk

Non esiste solo Facebook, anzi!

Quando si parla di social network spesso si fa riferimento solo alla piattaforma più famosa qui da noi, tralasciando una grandissima fetta di mercato, come ad esempio l’Est europeo. Disposti su 9 differenti fusi orari, gli oltre 160 milioni di utenti iscritti al social VKontakte (letteralmente ‘teniamoci in contatto’) dimostrano, senza ombra di dubbio, che ad Est IL SOCIAL NETWORK di riferimento è VKontakte.

VKontakte , creato dal 2006 , in maniera semplicistica definito ‘il clone russo di Facebook’. La piattaforma, infatti, oltre ad avere un impressionante numero di iscritti, ha un altissimo engamentent con essi.

I dati rilevati da Comscore per la Russia nel marzo 2012 segnalano che il social è molto più avanti rispetto al suo concorrente in termini di media di visite giornaliere e visite per utente: circa il 43% degli iscritti controllerebbe più volte gli aggiornamenti in un solo giorno (contro il 18% di Facebook).

VKontakte fa del ‘content is the king’ la sua filosofia. La piattaforma russa offre un approccio più permissivo al diritto d’autore rispetto a quello di Facebook, dando la possibilità ai suoi utenti di guardare film o ascoltare musica gratuitamente, aumentando costantemente il tempo di permanenza sul sito dell’utente ed offrendo un user experience completamente nuova. Una piattaforma multifunzionale che ogni russo digitale utilizza.

Oltre ad usufruire servizi video e audio, infatti, chi è iscritto può utilizzare le classiche funzioni ‘social’ (condividere contenuti, utilizzare la messaggistica privata, giochi e partecipare attivamente ai gruppi/pagine comunità) e quelle di ‘blog’ (scrivere post più lunghi, note personali che possono essere condivise con gli amici).

Vkontakte risulta essere il secondo sito più visitato nei paesi del CSI (dopo il principale motore di ricerca russo, Yandex) classificandosi quindi come uno dei migliori landscape per creare engagement con gli utenti russi.

All’interno della piattaforma, le comunità hanno un’importanza fondamentale: gli utenti si raccolgono – esattamente come accade con le pagine fan di Facebook – attorno ad una grande varietà di argomenti, personaggi e brand creando discussioni, user generated content e trend. Questo può essere sfruttato dai brand per veicolare le proprie strategie social sulla piattaforma ed incrementare l’efficacia delle proprie campagne.

E le campagne promozionale sono fortemente redditizie, proprio perché il russo digitale ha un controllo molto più assiduo della piattaforma e perché si affida di più a questo social per valutare, scegliere, condividere.

VKontacte, per chi vuole farsi conoscere sul mercato russo, è una grande opportunità di business, se chiaramente si conoscono dinamiche, strumenti e cultura locale.

Russia e Social…una grande risorsa per chi cerca grandi opportunità. Che ne pensate? 

Articolo estrapolato da  Ninja Marketing

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

//]]>