Wechat Tag nuove funzioni di gestione degli utenti

Wechat Tag, Wechat CRM, Wechat gestione utenti, Wechat Back-end

Wechat-tag-crm-gestione

Opzioni Wechat – tag per gestione utenti

La piattaforma Wechat lancia una nuova funzione che permette la migliore gestione dei followers tramite tag. Oltre che gestire, si potrà poi monitorare le informazioni degli utenti, rendendo l’utilizzo del profilo più efficiente.

 

 

 

 

Wechat Tag, Wechat CRM, Wechat gestione utenti, Wechat Back-end

La popolarissima e dinamica piattaforma Wechat si aggiorna lanciando una nuova funzione che permette una gestione dei followers più efficiente tramite tag. Oltre che gestire, si potrà poi anche monitorare le informazioni degli utenti, rendendo l’utilizzo del profilo davvero più efficiente.

In particolare:

  1. La funzione di “gruppi divisi”,utilizzata per dividere i followers in diversi gruppi, è stata sostituita dalla funzione “tag“. Tramite la gestione dei tag si può aiutare l’amministratore a controllare meglio i followers.

L’amministratore entrando nel back-end di Wechat, troverà ora l’opzione “gestione followers” sul menu di sinistra, e su ogni utente trova un tag dove sarè possibile segnare delle note.

L’API riguardante i tag può essere utilizzata per andare a creare funzioni speciali collegati. Tramite i tag  si possono anche mandare messaggi a gruppi di followers.

wechat

 

  1. Wechat ha già migliorato inoltre la gestione del profilo dei followers, migliorando l’integrazione dei dati, molto utile per l’amministratore per conoscere bene i suoi seguaci e gestire meglio la comunicazione one to one.

Si possono ora facilmente leggere il numero di messaggi, il numero di commenti, il numero di like e interazioni per ciascun follower, consultare il profilo e capirne meglio le abitudini.

Wechat diventa ancora più utile allo sviluppo di una comunicazione one to one e social con l’utente cinese.

Iscriviti QUI alla nostra newsletter per rimanere aggiornato sulle evoluzioni Digital & Social in Cina.

 

Mauro Comendulli

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

//]]>