Yandex SEO Russia

YANDEX SEO Russia

Yandex (vedi sito --->) è il principale motore di ricerca Russo, con l’60% delle ricerche degli utenti, Google è presente sul mercato, ma ha una percentuale di mercato inferiore, circa il 30%.

Per avere successo in ambito di Yandex SEO in russo è necessario un approccio specifico (e a volte diverso rispetto alle nostre abitudini). Il lavoro va svolto tenendo conto delle caratteristiche uniche di Yandex, delle complessità della lingua russa e delle differenze culturali. Per esempio bisogna fare attenzione all'interfaccia utente, perché la navigazione di un utente russo è diversa dalla nostra, quindi è importante adattare il sito per le esigenze locali.

In generale le regole fondamentali per fare SEO su Google si applicano anche per Yandex. Pescando direttamente dal sito in inglese Yandex.com infatti troviamo questi principi base per ottenere un sito di qualità:

  • Create sites with original content or services. Advertising is not what users are looking for when they go to a site.
  • Think about your users, and not just about search engines. Would you have created the site, or a page or element on it, if search engines didn't exist? Do users visit your site or online store from sources other than search engines?
  • Only add links that are useful and interesting to your users. Don't link to something just because someone asked you to.
  • Think through the design carefully. It should help users see the main information that the site was created for.
  • Be honest. Attracting users with queries that your site doesn't adequately address is not the same as maintaining an audience. Think about what a user will get from visiting your site.

Il punto di partenza piú logico per l’attività di SEO per la Russia è di verificare se questi principi base (utili anche per Google) sono rispettati e di muoversi poi sugli aspetti tecnici con un occhio di riguardo prima a Yandex (che è molto piú lento nel recepire gli effetti delle migliorie) e poi a Google.

==>> Vuoi ottenere più clienti russi dal tuo sito? Scrivici per una valutazione gratuita

Di seguito riassumiamo gli aspetti chiave su cui prestare attenzione, con particolare focus a quello che differenzia i 2 motori di ricerca.

Yandex SEO: Localizzazione

Yandex rispetto a Google dà molta più importanza al geo-targeting. In Yandex tutte le ricerche vengono suddivise tra geo-specifiche o non-geo-specifiche. Per le ricerche geo-specifiche sono mostrati solo siti di una particolare regione.

Questo particolare focus rende facile promuovere un sito a livello locale, più complicato promuovere un sito non geo-specifico. Yandex offre tramite Yandex Webmaster Tools la possibilità di definire le preferenze regionali.

Yandex SEO: Tempi di ottimizzazione

Yandex sembra più lento a recepire l’effetto delle attività di ottimizzazione rispetto a Google. Questo significa che bisogna prendere più tempo prima di verificarne l’impatto.

Yandex SEO: Contenuti

Pare che Yandex sia più sensibile di Google alla freschezza e qualità dei contenuti. Non c’è una regola in merito a quanto spesso sia necessario aggiornare i contenuti. Il nostro consiglio è che la frequenza deve essere dettata dalla natura del business, ovvero, alla fine, dalle esigenze degli utenti del sito.

Un aspetto su cui prestare molta attenzione sono i contenuti duplicati, che possono penalizzare il ranking del sito. Le duplicazioni possono derivare da errori oppure da impostazioni del sito (es. sito e-commerce con pagine prodotto che si differenziano per micro dettagli).

Yandex SEO: Lingua

E’ fondamentale tenere in considerazione che solo il 3% dei russi parla fluentemente inglese. Promuovere un sito non tradotto rischia di far perdere molte opportunità.

Comportamento dell’utente

Il comportamento dell’utente è un fattore molto importante per Yandex. Siti dove l’utente spende molto tempo ottengono migliori ranking.

Yandex SEO: Rilevanza commerciale

Yandex ha previsto una lista di indicatori di qualità di un sito che si aggiungono a quelli relativi alla rilevanza dei contenuti. Alcuni di questi fattori sono:

  • Informazioni di contatto dettagliate
  • Presenza di pagine dell’azienda sui social media
  • Assenza di pubblicità di terzi
  • Prodotti: numerosità (meglio diversi) e con descrizioni dettagliate
  • Disponibilità e informazioni sulle consegne
  • Customer service (email, telefono, etc.)
  • Leggibilità del nome dominio
  • … etc

Nei paragrafi che precedono abbiamo tralasciato di proposito vari aspetti tecnici che a volte distinguono Yandex e a volte sono in linea con i requisiti di Google.
Per concludere, sintetizzando al massimo, questi sono i nostri 3 consigli per iniziare con l’ottimizzazione SEO per la Russia:

  • Parti dal buon senso: pubblica contenuti in russo e di qualità. Includi nel sito informazioni utili e complete, implementa caratteristiche utili all'utente.
  • Geo-targeting: gestisci le proprietà di segmentazione geografica in base alle necessità del tuo business
  • Pazienza: Yandex è lento, ma con le mosse giuste i risultati arriveranno

==>> Vuoi ottenere più clienti russi dal tuo sito? Scrivici per una valutazione gratuita

//]]>