RUSSIA: motori di ricerca

i trend

Il panorama dei motori di ricerca in Russia differisce parzialmente da quello occidentale. A fianco a Google, che raccoglie il 40% delle ricerche, una grande fetta di mercato è occupata da Yandex. Quest’ultimo si afferma come il motore di ricerca principale, detenendo il 57.60% delle query di ricerca.

A seguire, poi, una serie di motori di ricerca minoritari come Rambler.ru e Mail.ru utilizzati da una fascia limitata della popolazione e, quindi, non strategiche in ottica di business.

yandex

Yandex è più di un motore di ricerca: una multinazionale del settore tecnologico, che offre una nutrita varietà di prodotti e servizi B2B e B2C, tra i quali: Yandex Browser, Yandex Disk, Yandex Mail, Yandex Maps, Yandex Market, Yandex Taxi, Yandex Translate e molto altro. Questa offerta variegata fa sì che Yandex Search riceva ogni giorno decine di milioni di visite. Oggi, infatti, quasi il 60% degli utenti russi utilizza Yandex per le ricerche online.

Yandex è forte anche al di fuori dalla Russia in molti altri paesi russofoni: in particolar modo in Bielorussia e Kazakistan. Perciò l’influenza dei contenti della piattaforma si estende ben oltre ai confini nazionali.

Yandex è uno strumento fondamentale sul quale le aziende interessate al mercato russo devono necessariamente investire per farsi trovare nelle prime posizioni della SERP o nei banner pubblicitari.

Ma ciò che lo differenzia nettamente da Google, oltre alla lingua, è l’algoritmo relativo all’ottimizzazione dei siti web. Per avere un buon posizionamento del sito aziendale sul sito web, quindi, è necessario implementare attività differenti.

google.ru

Se è vero che quasi il 60% delle ricerche degli utenti russi sono condotte su Yandex, un importante 40% è da trovare in Google.ru, che costituisce un forte competitor del leader del settore Yandex.

La presenza importante dell’internazionale Google è dovuta alla diffusione degli smartphone Android, che hanno come servizio nativo il motore di ricerca Google.

Ma nonostante ciò, in Russia essere ben indicizzati su Google non basta. Infatti, Yandex è leader quando si parla di ricerche da personal computer e notebook e un’azienda che vuole vendere sul mercato russo non può prescindere da questo mezzo. Si rischierebbe di perdere la metà delle possibilità di successo.

news

VKontakte: un must per la strategia digitale delle aziende in Russia

VKontakte: un must per la strategia digitale delle aziende in Russia

La Russia è il Paese con il più alto numero di utenti digitali in Europa. Sono 118 milioni le persone che accedono a Internet giornalmente e di queste 102 su…

Ultime novità dalla Russia: il marketplace Wildberries fa il suo ingresso anche in Italia!

Ultime novità dalla Russia: il marketplace Wildberries fa il suo ingresso anche in Italia!

Fonte foto in copertina: it.wildberries.eu Data la rapida crescita del commercio elettronico nel 2020, le piattaforme e-commerce in Russia hanno introdotto una serie di novità per ampliare il proprio business…

Vendere in Russia in occasione delle festività

Vendere in Russia in occasione delle festività

Quando si avvicinano le festività in Russia è sempre un buon momento per far conoscere alla audience locale il tuo brand. Durante le ricorrenze, infatti, nella Federazione gli utenti tendono…