wechat

cos'è wechat

WeChat, con 1,13 miliardi di utenti attivi mensilmente e una crescita annua del 7,1%, è il principale social network cinese.

Nato come piattaforma di messaggistica, ha introdotto nel corso degli anni svariate funzionalità innovative e avanzate che lo hanno reso più di una semplice chat online. Oggi, infatti, WeChat è diventato uno strumento imprescindibile nella vita di ogni cinese. Consente loro di crearsi una cerchia di contatti, pubblicare contenuti sulla bacheca e rimanere informati su news in qualsiasi ambito, dal fashion alla cronaca. Inoltre, oltre alle mere funzionalità social, consente anche di eseguire prenotazioni (taxi, ristoranti, voli e molto altro), fare acquisti online, pagare via mobile e trasferire soldi ad altri contatti.

Oltre agli utilizzi per il singolo, WeChat offre vantaggi anche alle aziende. Infatti, dà la possibilità di creare account ufficiali verificati, utili per interagire con i follower e per tenerli aggiornati sulle novità del brand. Inoltre, WeChat offre i cosiddetti mini-program, piccole App interne al sistema WeChat che ricoprono diverse funzionalità, come quelle di e-commerce, game e molto altro.

apertura dell'account ufficiale

WeChat è un mezzo imprescindibile per fare business con la Cina. Esso, infatti, offre alle aziende la possibilità di aprire account ufficiali attraverso i quali interagire con i propri follower, fornendo un servizio “one-to-one” grazie all’invio di messaggi diretti, di newsletter e promozioni.

Ma l’apertura di un WeChat Official Account è un percorso tutt'altro che semplice. Servono infatti una serie di certificazioni e documenti, tra cui la Business Licence cinese, e il processo è piuttosto lungo, variabile dai 3 ai 4 mesi. 

Nonostante il processo sia lungo e i criteri di approvazione rigidi, avere un account verificato è una priorità. In Cina la contraffazione è all'ordine del giorno e il web è colmo di profili aziendali fasulli. Grazie alla spunta di verifica il brand può farsi largo tra i “fake account", comunicando alla propria audience in maniera ufficiale.

creazione di contenuti ad hoc

La produzione di contenuti di qualità e attraenti agli occhi degli utenti è un’attività cruciale nella strategia di Digital Marketing sul mercato cinese. 

Purtroppo la traduzione diretta dall'italiano solitamente non funziona. Le regole da tenere presente sono diverse. Di seguito una breve selezione:

– Per comunicare con l'audience cinese bisogna usare toni e stili specifici, che devono tenere in considerazione anche l’area geografica e l’età degli utenti

– Il contenuto deve essere ben calibrato: accanto ad una parte accattivante non devono mancare informazioni e spiegazioni che rassicurano il lettore

– Le pubblicazioni devono avvenire con cadenza regolare, così da creare un senso di attesa nell’utente

– I contenuti devono essere coinvolgenti e unici, attraenti per l'occhio cinese, personalizzando testi e immagini.

wechat nelle strategie di marketing

La produzione e pubblicazione di contenuti di qualità è il punto di partenza per la creazione di una presenza social sostenibile e duratura. In aggiunta, le piattaforme cinesi offrono varie possibilità per coccolare i follower e attirarne di nuovi. Tra queste:

– Sponsorizzazioni: esistono varie formule di adv, che si adattano a diversi tipi di necessità. A prescindere dal layout e dalla posizione, la loro funzione è sempre quella di aumentare il reach dei post.

– Promozioni, e-coupons, VIP cards: i cinesi sono molto attratti dalle offerte speciali e dalle promozioni lampo. Prevederne alcuni all'interno della strategia WeChat di un'azienda in Cina è certamente una buona carta da giocare. 

– QR code: in WeChat c’è la possibilità di associare un QR code all’account social. A differenza dell'occidente, in Cina i codici QR sono molto ricorrenti. È, infatti, molto frequente vedere persone scansionare QR code nei negozi, per strada, in metropolitana etc. Per questo motivo, posizionare il QR code aziendale in luoghi “strategici” può portare ad ottimi risultati.

I Key Opinion Leader (KOL) costituiscono uno strumento perfetto per far conoscere nuovi brand sul mercato cinese. Una delle barriere al successo in questo mercato è, infatti, la fiducia da parte dei compratori e i KOL sono la figura chiave in grado di far percepire i marchi come affidabili e worth buying. Collaborare con affermati KOL su WeChat è una best practices.

wechat mini-program

L'asso nella manica di WeChat sono i mini-program: piccole App interne alla piattaforma WeChat che non necessitano di essere scaricate sullo smartphone per essere utilizzate. I mini-program posso rispondere a diverse necessità dell'utente, aumentando notevolmente il tempo di permanenza di quest'ultimo all'interno dell'App. Possono ricoprire la funzione di e-commerce, streaming video, giochi, realtà aumentata e molto ancora.

Al momento sono già stati creati più di un milione di mini-program, che vengono usati ogni giorno da circa 170 milioni di utenti cinesi.

I mini-program sono uno strumento prezioso in ottica di business. Permettono infatti di migliorare la relazione tra brand e consumatore e di aumentare la fedeltà di quest'ultimo nei confronti dell'azienda grazie a sconti e coupon disponibili direttamente in-App.

news

Inserire i brand sul mercato cinese grazie a Xiaohongshu (Little Red Book)

Inserire i brand sul mercato cinese grazie a Xiaohongshu (Little Red Book)

Fonte immagine in apertura: Marketing to China   Xiaohongshu, conosciuto anche con il suo nome inglese Little Red Book, è una delle piattaforme di social commerce più popolari Oltre Muraglia. Si presenta…

Vendere in Cina: ora è il momento giusto grazie ai bandi e-commerce

Vendere in Cina: ora è il momento giusto grazie ai bandi e-commerce

  Buone notizie per le imprese lombarde: in questo delicato periodo di ripartenza economica Unioncamere e Regione Lombardia hanno pubblicato nuovi bandi per stimolare il settore e-commerce. La proposta è molto…

Guida a una strategia di rebranding vincente per il mercato cinese

Guida a una strategia di rebranding vincente per il mercato cinese

  Il posizionamento di un brand e la sua identità sono concetti che potrebbero sembrare statici. In realtà sono sempre più dinamici. Infatti devono necessariamente modularsi in base alle diverse culture…