Fonte: Techboom

 

Quella di instant messaging è solo una delle tante funzioni di WeChat. La piattaforma, nata nel 2011 dal colosso Tencent, è infatti un’App “all-in-one” unica nel suo genere. L’ampia gamma di funzionalità che offre ai suoi utenti l’ha resa ormai da tempo un tool essenziale per l’esecuzione di moltissime operazioni online. Per questo motivo è oggi considerata indispensabile in Cina. Ma prima di tutto ripassiamo le caratteristiche principali, per poi analizzare le funzioni di WeChat.

 

Cos’è WeChat

WeChat, in cinese Weixin, è uno dei big player nell’ecosistema dei social network cinesi. Raccoglie infatti il 78% degli utenti che utilizzano i social Oltre Muraglia. Anche quest’anno inoltre si è confermata l’App di messaggistica più utilizzata in Cina. Questo grazie a un numero di utenti giornalieri attestato a 1,1 miliardi e alla presenza di 1,5 milioni di brand.

I suoi utenti vi passano il 30% del tempo che trascorrono su Internet, e non è difficile immaginarsi il perché. Nata come una semplice App per chattare con i propri conoscenti, da tempo ha integrato funzionalità tipiche dei social network e dell’e-commerce. Fra i servizi offerti troviamo la condivisione di foto e video, l’invio di messaggi broadcast e la condivisione della posizione geografica. Ma non è tutto: si possono anche seguire pagine pubbliche e leggere articoli. Addirittura WeChat permette anche il pagamento delle bollette e dei biglietti dei mezzi pubblici e la prenotazione di appuntamenti dal medico, cene e viaggi. 

 

>>LEGGI ANCHE: COS’È WEIBO E COME FUNZIONA: MICROBLOGGING PER IL MARKETING AZIENDALE

 

10 funzioni di WeChat per le aziende

1. WeChat Official Account

Anche per le aziende WeChat si rivela un asso nella manica. Ad oggi esistono più di 17 milioni di account ufficiali sulla piattaforma. Ciò dimostra come l’utilizzo di questa App stia diventando sempre più una priorità nella strategia di marketing dei brand. Possono infatti aprire un proprio account ufficiale tramite il quale interagire con i clienti e fidelizzarli. WeChat inoltre si presta bene a condividere articoli lunghi e approfonditi, creare sondaggi e inviare il proprio biglietto da visita. Per non parlare delle possibili collaborazioni con i Key Opinion Leader volte alla creazione di contenuti pubblicitari sotto forma di newsletter. Ci sono dunque tanti modi per promuovere il proprio brand attraverso WeChat.

 

wechat official account

Catture dell’account ufficiale su WeChat del brand Stella McCartney

 

 

2. Ad WeChat Official Account

L’account ufficiale su WeChat è utile per catalizzare l’attenzione degli utenti, comunicare con loro, fidelizzarli e porsi come soggetti autorevoli. Ma non solo: si può anche utilizzare in collegamento alla funzione WeChat Advertising. Grazie ad essa si possono infatti creare i cosiddetti ad WeChat Official Account. Questi ad vengono mostrati sotto forma di banner in fondo a un articolo pubblicato presso un’altro account ufficiale. In tal modo si propaga efficacemente la brand awareness fra utenti potenzialmente interessati.

Al momento, tutti gli account possono utilizzare gli ad WeChat Official Account. Non sono previsti limiti relativi alla tipologia di industria, come invece accade per gli ad WeChat Moments (v. punto 6). Utilizzare questo tipo di ad è anche molto meno costoso se confrontato con gli ad WeChat Moments. Per questo motivo, se è fondamentale che ogni azienda possieda il suo account ufficiale, è anche caldamente consigliato utilizzarlo per advertising.

 

3. Newsletter

WeChat è anche uno strumento ottimale per fare un’efficace azione di storytelling rivolta all’audience cinese. Infatti fra le tante funzionalità degli account ufficiali dei brand troviamo la possibilità di pubblicare newsletter. Di cosa si tratta? Semplicemente di post di testo corredati da immagini e video, che però hanno una grande efficacia. Gli utenti cinesi, infatti, amano fruire di questi contenuti dettagliati ed esaustivi, che si avvicinano più a piccoli articoli che ai nostri post classici. Inoltre le aziende possono anche comunicare con gli utenti in modalità one-to-one. Infatti i lettori hanno la possibilità di inviare un messaggio privato all’account che ha pubblicato la newsletter. In questo modo clienti e brand entrano in contatto diretto.

 

newsletter wechat

Cattura da una delle newsletter create dal team East Media per il cliente Visit Bergamo.

 

 

>>LEGGI ANCHE: L’IMPORTANZA DELLO STORYTELLING SU WECHAT: IL CASO DI VISIT BERGAMO

 

4. QR code

Sfruttatissimi all’interno di WeChat sono anche i QR code. Essi sono codici 2D che possono fare da ponte fra una pagina e l’altra di WeChat o addirittura fra la realtà reale e quella digitale. Nel primo caso, una volta scannerizzato, il QR code può essere utilizzato per connettersi con un altro account. Non solo: si può usare anche per partecipare a una chat di gruppo o per essere reindirizzati su contenuti specifici, come se fosse un link diretto. Nel secondo caso, invece, esso rimanda a un sito web, a una pagina ufficiale, a un mini-program o a un sito di e-commerce. Per questo motivo è comune che vengano inseriti nelle newsletter per guidare questo genere di CTA (Call To Action).

 

wechat

Catture dalle newsletter con QR code di due brand, Aquazzurra e Santa Margherita Vini

 

 

5. WeChat Moments

La sezione Moments è molto simile alla home page dei principali social occidentali. In questa sorta di bacheca o blog personale ogni utente può condividere contenuti con la propria cerchia di contatti, mettere like ai post degli amici e commentarli. Il risultato finale è molto simile a una fusione fra Facebook e Instagram.

Per le aziende può rivelarsi una buona vetrina per i propri prodotti e servizi. Questo grazie alla creazione di User Generated Content (UGC), ovvero di spontanee conversazioni degli utenti su un certo prodotto o brand. Ma anche grazie ai banner pubblicitari creati con la funzione ad WeChat Advertising che compaiono nel feed.

 

6. Ad WeChat Moments

Fra le funzioni di WeChat più utili per le strategie di marketing troviamo la possibilità di fare advertising mirato. Questa funzione si chiama WeChat Advertising e funziona in maniera molto semplice. Dietro pagamento di una cifra prefissata, il brand può ritagliarsi uno spazio all’interno dei contenuti visti dall’utente su WeChat Moments. A quel punto gli utenti vedono gli ad possono decidere di mettere like o commentarli. Facendolo aumentano le probabilità che quella pubblicità venga presentata anche ai loro contatti su WeChat.

Il target degli ad si può definire sulla base di posizione geografica, sesso, età, stato civile, interessi, titolo di studio e addirittura comportamenti su WeChat. Questa particolarità va sempre a sostegno delle campagne di marketing delle aziende. Esse, infatti, possono targettizzare quelle persone che, per esempio, seguono già la pagina del brand o che in passato hanno già commentato altre pubblicità su WeChat.

 

>>LEGGI ANCHE: WECHAT ADVERTISING: GLI ADS WECHAT MOMENTS E WECHAT OFFICIAL ACCOUNT

 

7. Mini-program

Fra le funzioni di WeChat più recenti troviamo i mini-program, mini-app interne alla piattaforma che contano 600 milioni di utenti attivi. Offrono ulteriori servizi all’utente, con l’obiettivo di fidelizzarlo e migliorare la sua relazione con un brand. Si può per esempio usufruire di coupon e codici sconto esclusivi per l’online shopping, accedere a siti web aziendali, giocare e fare esperienze di realtà aumentata.

I mini-program non necessitano di essere scaricati e installati, evitando così di occupare prezioso spazio nella memoria interna dei device. Sono inoltre accessibili da un pannello che si trova in una posizione strategica. Fattore molto interessante per un’azienda che voglia aumentare la lead generation o l’engagement sul suo sito.

Nel mondo fashion e beauty i mini-program sono già stati impiegati da colossi occidentali come Dior e Louis Vuitton. I brand offrono agli utenti fidelizzati carte regalo, prodotti personalizzati, sconti per acquisti di gruppo, giochi e smart customer service. I mini-program sono anche utili per le aziende per collaborare con i KOL.

 

longchamp mini-program funzioni di WeChat

Catture dal mini-program del brand Longchamp

 

 

>>LEGGI ANCHE: WECHAT MINI-PROGRAM: L’ASSO NELLA MANICA DEI BRAND

 

8. Hongbao

Questa è una di quelle funzionalità che solo chi ha la versione cinese dell’App può sfruttare. È esclusiva per il semplice fatto che asseconda una delle usanze più comuni della società cinese. Infatti durante le occasioni speciali come i matrimoni o durante le festività i cinesi usano scambiarsi queste buste di colore rosso contenenti denaro. WeChat è riuscito a replicare e digitalizzare questa tradizione.

Infatti attraverso il WeChat Wallet si possono inviare cifre di denaro ai propri amici. Esse sono state soprannominate “Lucky Red Packet” 红包 (in cinese hóngbāo, le cosiddette “buste rosse”). Anche le aziende possono trarre vantaggio dalle Hongbao elettroniche, fidelizzando il cliente attraverso sistemi di premi o ricompense. Inoltre è possibile inserire le Hongbao anche nei mini-program del proprio brand.

 

9. WeChat Wallet 

Oggi in Cina qualsiasi attività commerciale o servizio di vario genere offre la possibilità di pagare tramite WeChat. Questo avviene attraverso i QR code: basta scannerizzare il codice esposto dal venditore vicino alla cassa. Lo stesso vale per i pagamenti online. Ma i QR code da soli non bastano. Cosa rende possibile tutto questo? L’esistenza di un “portafoglio virtuale” e di un’apposita funzione di pagamento integrata nell’App, il WeChat Wallet.

Il WeChat Wallet è una delle funzioni di WeChat di maggiore successo. Permette di fare shopping online pagando semplicemente con il proprio smartphone. Per poter utilizzare questo servizio basta collegare un conto o una carta di credito all’account WeChat, un po’ come funziona per il nostro PayPal o Satispay. Da allora non è più necessario inserire numeri o dati per effettuare acquisti. Le transazioni si finalizzano con uno scan del QR code e l’inserimento di un PIN. Un segno significativo del suo successo ci viene restituito dalle statistiche sulle modalità di pagamento online nel 2020. A fronte di un 49% degli acquisti di e-commerce finalizzati con Wallet digitali, solo il 23% viene portato a termine con carta di credito.

Per le aziende questa funzionalità si traduce nella possibilità di facilitare gli acquisti in-App degli utenti. Infatti basterà attivare il proprio WeChat Wallet per permettere ai clienti di finalizzare le proprie spese in pochi passaggi. Tutto ciò senza dover ricorrere a servizi di pagamento esterni.

 

>>LEGGI ANCHE: CINA: I 7 TREND DELL’E-COMMERCE NEL 2020 DA NON FARSI SCAPPARE

 

10. Chat con funzione di customer service

Come accennato in apertura, la funzionalità con la quale è nato WeChat è quella di consentire lo scambio di messaggi, chiamate e videochiamate con gli altri utenti. Questa rimane una delle principali funzioni di WeChat per gli utenti singoli. Le chat interne all’applicazione, però, possono anche rivelarsi un valido strumento per le aziende. Questo perché possono fungere da canale per una comunicazione diretta con il cliente. Se un utente ha domande, dubbi o curiosità riguardo a un certo brand, non ha che da seguirne l’account ufficiale e poi scrivere il suo messaggio. Il servizio clienti potrà così rispondergli individualmente e stabilire un rapporto personalizzato e fidelizzante.

 

Perché sfruttare le funzioni di WeChat

La Cina è un mondo sostanzialmente diverso da quello occidentale. Per questo motivo le aziende dovrebbero sviluppare un interesse verso il panorama digitale cinese prima di iniziare un processo di internazionalizzazione. In quest’ottica WeChat è il primo tassello, il primo elemento che è fondamentale studiare e conoscere nel panorama digitale cinese. Grazie ad esso e alle sue svariate funzionalità i brand possono porre le basi per una solida strategia di marketing.

 


 

Per avere una visione completa di tutto ciò che si può fare con questa App non ti resta che scaricare il nostro nuovo report sull’argomento. Clicca sull’immagine sotto!

 

WeChat per le aziende WeChat pay

Clicca sull’immagine per scaricare la guida su come fare marketing usando WeChat.

 

Visita il nostro sito e iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato.

Per scoprire quale sia la STRATEGIA di DIGITAL MARKETING più adatta al tuo business contattaci: info@east-media.net