Capire lo scenario dei Social Media in Cina

Capire lo scenario dei Social Media in Cina

Social Media in Cina

Lo scenario dei Social Media oltre muraglia è molto diverso da quello occidentale. Facebook, Instagram e Youtube sono bloccati: per promuovere la tua immagine devi utilizzare canali diversi. Quelli cinesi.

Cos’è WeChat?

Principale Social Media in Cina, WeChat è utilizzato non solo come mezzo di comunicazione, ma anche per le sue numerose funzionalità e per rimanere aggiornati su influencer e brand seguiti.

Social Media Marketing

Da Weibo a Youku, da Qzone a Tieba, il mondo social in Cina ha diversi protagonisti e diverse modalità di interazione. Approcci, grafiche, contenuti e funzionalità sono diversi.

Social Media in Cina

Uno scenario molto diverso a quello a cui siamo abituati. WeChat rappresenta il Social Network più utilizzato raccogliendo più di 900.000 utenti. A seguire Qzone, Weibo, Youku.

Social Media in Cina

No Facebook, sì WeChat, No Instagram, sì Weibo

In Cina, l’uso dei social media è incredibilmente popolare. Ma non dei social che pensi tu.

Oltre muraglia infatti i media occidentali (Facebook, Instagram, Twitter, Youtube, etc) sono proibiti dal blocco imposto dal governo, il cosiddetto Great Firewall.

Si è perciò creato un ecosistema digitale parallelo, con diverse abitudini e modalità di interazione da parte degli utenti.

Il più importante Social Media è WeChat, con traffico tutto mobile e numerose funzionalità che attirano più di 900.000 utenti cinesi.

Oltre a WeChat esistono altri mezzi attraverso i quali raggiungere i consumatori cinesi, tra cui sicuramente spicca Weibo, un mix di Facebook, Twitter ed Instagram.

Se vuoi fare business in Cina ti trovi quindi di fronte alla necessità di dover implementare una presenza social utilizzando strumenti e regole diverse rispetto a quelle che usi per il resto del mondo.

ContattaciTorna su

Cos'è WeChat?

Un po’ Whatsapp, un po’ Facebook, un po’ Paypal

WeChat è il principale social media cinese, con logiche di comunicazione one-to-one.

Nata come piattaforma di messaggistica, la popolarità di WeChat è data dalle avanzate e innovative funzioni, che si aggiungono a quelle comuni a tutti i social network.

Tra queste anche la possibilità di eseguire prenotazioni (taxi, ristoranti e voli), fare acquisti online, pagare via mobile, e trasferire direttamente soldi ad altri contatti.

Tra i vantaggi che questo social network offre alle aziende c’è la possibilità di creare mini-siti aziendali con “official account” tramite i quali interagire con i propri follower, attraverso l’invio di messaggi diretti, news e promozioni targettizzate.

ContattaciTorna su

Social Media Marketing

Non solo WeChat

Non solo WeChat: in Cina il panorama dei Social Media è completamento diverso da quello a cui siamo abituati, ma molto ricco e dinamico.

  • Weibo, un mix di Facebook, Twitter ed Instagram. È la piattaforma più utilizzata dalle celebrità, compagnie e organizzazioni che desiderano instaurare una comunicazione diretta con gli utenti finali.
  • Baidu Tieba è invece una piattaforma di proprietà del principale motore di ricerca in Cina, Baidu. Il funzionamento è infatti molto simile a quello di Google+: permette di eseguire ricerche per parole chiave e creare diverse community.
  • Douban è una piattaforma utilizzata dai cinesi per condividere pareri su specifici argomenti: film, cultura, eventi.
  • Youku e Tencent Video sono fondamentali per poter postare video, rispettivamente su Weibo e WeChat. I video sono importanti anche in Cina per la comunicazione aziendale.
ContattaciTorna su

Credono già in noi

Le aziende con cui lavoriamo, con cui creiamo strategie, con cui conquistiamo nuovi mercati
Se ti senti perso

Se non capisci

Se ti dicono “non si può fare”

Contattaci subito per una consulenza gratuita

* CAMPI OBBLIGATORI

Articoli correlati

]