Incontra il team di East Media al Web Marketing Festival 2017 di Rimini

Save the date: venerdì 23 e sabato 24 giugno al Palacongressi di Rimini si terrà il Web Marketing Festival 2017. Giunto alla quinta edizione è l’appuntamento più importante in Italia per chi opera nel settore della comunicazione e del digital marketing.

Organizzato in diverse aree formative (30 sale), in due giorni accoglie più di 200 esperti. Dall’ecommerce, al marketing passando per le tematiche legate al digital advertising, al Web Marketing Festival 2017 si ha l’opportunità di ascoltare e incontrare rappresentati di importanti aziende come Facebook, Google, Unicredit, Studio Cappello, Eni e Rai.

Anche quest’anno East Media sarà parte attiva dell’evento. Tra i diversi relatori che si avvicenderanno nella due giorni di formazione ci sarà anche Emanuele Vitali. Tema dell’intervento sarà presentare il mondo web oltre la Grande Muraglia. Più di 770 milioni di utenti digitali che non utilizzano Facebook e Google, ma piattaforme locali.

Rispondiamo a tutte le vostre domande sulla Cina

 

La Cina è un mercato in dirompente crescita. Con una classe medio alta sempre più attraente per le aziende italiane. Utenti sempre più digitali che navigano su piattaforme locali: dai motori di ricerca come Baidu ai social network come Weibo alle app come WeChat. Un mondo web parallelo rispetto a quello occidentale. Nel mio intervento – sottolinea Emanuele Vitali – andremo a rispondere a queste domande: come possiamo comunicare sul web in Cina? Quali sono le principali problematiche da affrontare e conoscere? Quali sono e come utilizzare le principali piattaforme cinesi?

Al termine dell’intervento, Emanuele Vitali e il team di East Media saranno a disposizione di quanti vorranno approfondire le tematiche legate alla comunicazione e al marketing in Cina che saranno toccate durante la presentazione. Gloria Gao, Mauro Comendulli e Shuai Xia risponderanno a tutte le domande inerenti la Cina.  Darja Janovica sarà presente per rispondere anche ai temi riguardanti la Russia. Infine, Federica Quartieri e Federico Ruffino saranno a disposizione di quanti interessati a conoscere i servizi proposti da East Media.

 

L’intervento di Emanuele Vitali “Il mondo web oltre la grande muraglia: i 770 milioni di utenti web cinesi” si inserisce nel programma della sala dedicata ai “mercati esteri”. Si terrà nella giornata del 24 giugno dalle ore 9.00 alle 18.40. Chi è intenzionato a espandere il proprio business verso l’estero troverà di sicuro interesse gli argomenti trattati nel corso della giornata. L’intervento di Achille Falzone di Media Mente verterà sul web al servizio dell’internazionalizzazione B2B. Caterina Horbatkova di EsplorEst evidenzierà come inglobare gli aspetti online e offline in una perfetta strategia per vendere in Russia. Gli amici di Eggsist, Alice Di Diego e Alfredo Zanardi, invece, approfondiranno le tematiche legate alle strategie digitali con WeChat, la piattaforma social più evoluta e diffusa in Cina.

Iscriversi al Web Marketing Festival 2017

Chi si iscrive entro il 14 giugno al Web Marketing Festival può usufruire di un’offerta molto interessante. Il costo del biglietto per i due giorni di formazione è di soli 149 euro + iva anziché 849  euro + iva. Nel prezzo del biglietto è compreso l’ingresso all’evento e l’accesso al materiale formativo. Video e presentazioni dei relatori saranno scaricabili direttamente nell’area riservata del sito del Web Marketing Festival.

 

CLICCA QUI PER ISCRIVITI AL WEB MARKETING FESTIVAL

 

Il Web Marketing Festival 2017 è in programma venerdì 23 e sabato 24 giugno presso il Palacongressi di Rimini, in via della Fiera 23. In caso di maggiori informazioni è possibile contattare l’organizzazione scrivendo a info@webmarketingfestival.it oppure chiamando lo 051 0951294.

 

Emanuele Vitali durante la presentazione al Web Marketing Festival del 2016

Cina: un mondo digital a parte

Per quanti non possono partecipare al Web Marketing Festival ricordiamo brevemente che a differenza di quanto si possa pensare, la Cina è un paese altamente avanzato dal punto di vista digitale. Ci sono 770 milioni di utenti su una popolazione di oltre 1,4 miliardi di persone. In pratica un cinese su due quotidianamente naviga, chatta e finalizza acquisti online.

Come evidenziato da alcuni studi di McKinsey & Company, i consumatori cinesi nel processo di scelta e di acquisto trovano i principali punti di contatto con le aziende nel web: sito internet, social network e key opinion leader.

La cultura profondamente diversa da quella occidentale e l’utilizzo di evolute piattaforme locali, impone però di sviluppare una specifica strategia marketing digitale. Il messaggio da veicolare deve essere differente, come lo sono gli strumenti da utilizzare: in Cina WeChat e Weibo prendono il posto di Facebook. Per quanto riguarda i motori di ricerca Baidu sostituisce Google.

Senza dimenticare, infine, che influencer e blogger hanno una credibilità maggiore che da noi in Italia. Sono assolutamente fondamentali per il posizionamento di un prodotto e la brand awareness.

 

>>>  Hai bisogno di supporto per la tua Comunicazione in Cina? SCRIVICI: info@east-media.net

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

//]]>