Il social commerce Xiaohongshu è tra le applicazioni cinesi più recenti che meritano particolare attenzione da parte dei brand italiani attivi sul mercato del Dragone. In un panorama digitale variegato e in costante evoluzione come quello cinese, l’App sta guadagnando sempre più terreno. Per questo sta sempre più diventando un vero e proprio must have per le strategie dei brand internazionali interessati a penetrare nel mercato Oltre Muraglia. Continua a leggere l’articolo per saperne di più e scoprire come funziona!

Il social commerce Xiaohongshu come boost per vendite e visibilità

Xiaohongshu, conosciuta in occidente come Little Red Book o semplicemente RED, è l’App di social commerce più utilizzata in Cina. Nasce come strumento per condividere consigli e opinioni d’acquisto tra i consumatori cinesi desiderosi di comprare prodotti di tendenza. Nel tempo amplia le sue funzionalità e si evolve in una piattaforma di social commerce. Diventa così, per definizione, un ibrido tra un social network e un e-commerce. Gli utenti possono interagire tra di loro e condividere contenuti, ma anche effettuare acquisti in pochi rapidi passaggi. Questa natura ibrida permette dunque all’App di fondere più funzionalità, proprie di piattaforme digitali diverse, in un unico potente strumento.

Ma perché il social commerce Xiaohongshu è così prezioso per penetrare il mercato cinese? Perché permette di conoscere le abitudini d’acquisto e le preferenze dei consumatori tramite i commenti e le recensioni che lasciano riguardo ai prodotti. Inoltre è un ottimo canale per incrementare l’awareness e la fan base dei brand, interagendo direttamente con il pubblico. Non da ultimo consente di generare traffico sui principali marketplace tramite link, call to action e button che rimandano alle piattaforme e-commerce, contribuendo ad aumentare il tasso di conversione in termini di vendite.

Tutte queste attività sono supportate da due principali alleati sulla piattaforma: le sponsorizzazioni dei Key Opinion Leader (KOL) e il live streaming. Entrambi gli strumenti sono, infatti, in grado di aumentare in modo esponenziale la visibilità di brand e prodotti se impiegati nel modo corretto.

social commerce xiaohongshu

Feed di Xiaohongshu, post sponsorizzato del brand Givenchy e collaborazione con KOL del brand Givenchy.

>> LEGGI ANCHE: INFLUENCER IN CINA: CHI SONO I KOL, COME SCEGLIERLI E COME COLLABORARCI

I numeri di Xiaohongshu

Abbiamo già iniziato a vedere perché questa App gioca un ruolo sempre più fondamentale nel funnel che porta il consumatore all’acquisto del prodotto. Ma se devi ancora convincerti dell’importanza di essere presenti sul social commerce Xiaohongshu basterà analizzare qualche numero sulla piattaforma.

Pubblico

Il social commerce Xiaohongshu nasce nel 2013 e in pochi anni scala tutte le classifiche delle App più usate in Cina. Oggi conta più di 300 milioni di utenti, quasi un terzo dell’intera popolazione cinese. Sono invece 100 milioni gli utenti attivi mensilmente. Si tratta di un’App che raggruppa utenti provenienti dalle principali città cinesi di prima e seconda fascia. Ciò significa persone mediamente benestanti e di classe medio-alta, con un forte potere d’acquisto. Ma sono anche utenti giovani. Infatti, il 46% sono ragazzi compresi tra i 18 e i 24 anni. Un’altra fetta di utenti importante (37%) è quella rappresentata dai giovani tra i 25 e i 34 anni. Oltre a essere un’app giovanile, possiamo altrettanto affermare che si tratta di un’app “rosa”. Le quote rosa hanno infatti la meglio: il 90% degli utenti sono donne.

il social commerce xiaohongshu

Tipologia di contenuti

Quali informazioni vengono condivise sull’App di social commerce Xiaohongshu? Con 450 mila nuovi post generati ogni giorno, è una piattaforma ricca di contenuti. Essendo un’App prettamente femminile non è difficile immaginare gli argomenti più “hot”. Infatti i più gettonati riguardano soprattutto la cosmetica e il make-up e il mondo del fashion. Non mancano poi condivisioni di contenuti su viaggi e cibo, salute e maternità. Tutti argomenti che si prestano particolarmente bene alla condivisione di informazioni e all’avvio di discussioni tra gli utenti, così come alla creazione di User Generated Content (fondamentale per rinsaldare la brand awareness su una piattaforma come questa).

Social commerce: cos’è e come funziona su Xiaohongshu

Quella del social commerce è una nuova modalità per i brand di interagire con i consumatori e di vendere. Come suggerisce la parola stessa, si tratta di una fusione tra social network ed e-commerce. Si parla di social perché permette l’interazione tra gli utenti come un normale social network. Ma è al tempo stesso anche un e-commerce in quanto consente di effettuare acquisti. Vediamo nel concreto come funziona questo modello di vendita sull’App di social commerce Xiaohongshu.

Il lato “social”

Il social commerce Xiaohongshu è innanzitutto una vera e propria banca dati ricca di informazioni sui comportamenti d’acquisto dei consumatori. La sua grafica e funzionalità sono simili a quelle di Instagram. Scrollando la bacheca si trovano recensioni su nuovi prodotti e condivisioni di esperienze d’acquisto. È possibile poi seguire i KOL più influenti e i brand preferiti. Essendo una piattaforma orientata allo User Generated Content ha un alto grado di credibilità e genuinità delle informazioni, utili per scovare i trend del momento.

social commerce xiaohongshu

Esempi di post sponsorizzati, di commenti degli utenti e di live streaming
con KOL su Xiaohongshu.

Il lato “e-commerce”

Una volta individuato il prodotto di suo gradimento, l’utente può procedere all’acquisto all’interno della piattaforma cliccando sull’icona di un carrello. Oppure può venire indirizzato sui principali e-commerce. La maggior parte degli acquisti viene finalizzata su Tmall, la più grande piattaforma di e-commerce B2C cinese. Ma ci sono anche collegamenti con altri importanti marketplace come Pinduoduo e JD.com.

È invece più recente il collegamento del social commerce Xiaohongshu ai miniprogram di WeChat, la regina delle App cinesi. La partnership tra le due piattaforme consente agli utenti di accedere allo store WeChat dei brand cliccando su un banner visualizzato su Xiaohongshu. Sono già diversi i brand internazionali che stanno sfruttando le potenzialità date dal collegamento delle due app. Tra questi non possiamo non citare Gucci, Givenchy e Saint Laurent. Portare un consumatore su WeChat significa fidelizzarlo e creare una relazione forte e altamente personalizzata.

>> LEGGI ANCHE: IL SETTORE DEL BEAUTY SU TMALL: MARCHI E PRODOTTI PIÙ APPREZZATI IN CINA

3 passi per entrare sul social commerce Xiaohongshu

Come abbiamo visto Xiaohongshu è un social commerce molto utilizzato in Cina. È una piattaforma utile per raccogliere informazioni sui gusti e le preferenze degli utenti e per indirizzarli nel loro processo d’acquisto. Concludiamo, dunque, vedendo quali sono i tre passi necessari per sfruttare a pieno le potenzialità del social commerce Xiaohongshu.

1. Individuare una community e una nicchia

Su una piattaforma come Xiaohongshu è importante creare una community intorno al brand. Questo permette di comprendere con più facilità i bisogni dei consumatori. Ma anche di creare un forte senso di appartenenza che va ad ampliare il rapporto tra brand e consumatore al di là del semplice acquisto. In questo modo si instaura un rapporto di fiducia che permette al cliente di identificarsi con il brand rendendolo fedele.

2. Ingaggiare i giusti KOL

I KOL ricoprono un ruolo fondamentale sulla maggior parte delle piattaforme digitali cinesi. E per il social commerce Xiaohongshu la questione non è diversa. Una piattaforma basata sullo scambio di opinioni e sulla costruzione di fiducia, infatti, non può fare a meno di appoggiarsi a figure di rilievo capaci di influenzare il pubblico. Ingaggiare il giusto KOL può dunque rappresentare un’ottima strategia di marketing per aumentare brand awareness e credibilità sulla piattaforma. Nonché un forte incentivo per invogliare i follower all’acquisto.

3. Collegare Xiaohongshu al proprio Tmall Store

Collegare lo store dei brand su Tmall alla piattaforma di social commerce Xiaohongshu è una strategia fortemente consigliata per non vanificare gli sforzi fatti sull’App di social commerce. Come abbiamo visto, infatti, dall’account Xiaohongshu di un brand è possibile indirizzare l’utente direttamente sullo store di Tmall. In questo modo il traffico viene incanalato sulla più grande piattaforma di e-commerce B2C dove l’utente giunge alla pagina di acquisto finale del prodotto.


Per comprendere al meglio come poter vendere i tuoi prodotti online sul secondo mercato al mondo, scarica il nostro nuovo report su Tmall e Tmall Global! Troverai tutto ciò che devi sapere sulle due maggiori piattaforme e-commerce cinesi.

Tmall e-commerce cina

Clicca sull’immagine per scaricare il report su Tmall e Tmall Global

About Michela Catalano

Innamorata di tutto ciò che riguarda la Cina e appassionata di digital marketing, ha fatto delle sue più grandi passioni il proprio lavoro. Amante dei viaggi, dei libri e del buon cibo.