Il principale motivo per cui le aziende decidono di posizionarsi su una piattaforma B2B come Alibaba.com è naturalmente quello di affacciarsi a nuovi mercati e, così facendo, trovare nuovi buyer all’estero. Tuttavia per raggiungere questi obiettivi è necessario sapere come utilizzare gli strumenti messi a disposizione dalla piattaforma. Solo così, infatti, si potranno sfruttarne al 100% le potenzialità. Scopriamo allora alcuni dei tool più interessanti di Alibaba.com.

>>LEGGI ANCHE: 4 BUONI MOTIVI PER INSERIRSI SU ALIBABA.COM NEL 2021

I 3 strumenti per trovare buyer all’estero su Alibaba.com

Alibaba.com è la principale piattaforma B2B a disposizione delle PMI italiane per vendere in tutto il mondo. Nata nel 1999 da un’idea di Jack Ma, fondatore del colosso Alibaba Group, è la soluzione ottimale per portare online il proprio business B2B. Infatti ospita più di 26 milioni di buyer attivi ogni mese, provenienti da oltre 190 Paesi. Dunque permette di presentare i propri prodotti a una platea di buyer internazionali e di entrare rapidamente in trattativa.

Naturalmente, una volta fatto l’ingresso sulla piattaforma, comincia il vero lavoro di ricerca. Soprattutto per le PMI, che devono crearsi una rete di contatti a partire da zero, è fondamentale attivarsi da subito per creare connessioni utili. I tre principali strumenti per trovare buyer sono sicuramente le inquiry, le richieste di preventivo e gli Online Trade Show. Ovviamente ciascuno di questi tool ha le sue particolarità e differenze. Vediamo quali sono.

>>LEGGI ANCHE: EXPORT B2B: SCOPRI TUTTE LE OPPORTUNITÀ DI ALIBABA.COM PER IL TUO BUSINESS

1. Le inquiry: il modo migliore per parlare con i buyer interessati

Le inquiry sono il primo strumento non solo per trovare buyer, ma anche per costruire un rapporto con loro. Il loro funzionamento è molto intuitivo: il buyer visita una pagina prodotto su Alibaba.com e contatta il fornitore per richiedere informazioni. Il messaggio che invia prende proprio il nome di inquiry.

Per non perdersi le inquiry ricevute è necessario collegarsi molto spesso al proprio account. I messaggi verranno mostrati nella sezione “MyAlibaba”, la “cabina di comando” della piattaforma. Tuttavia accedere frequentemente alla piattaforma non è sempre possibile. Riunioni, trasferte di lavoro, festività possono ostacolare questa best practice. Tali inconvenienti possono essere aggirati scaricando l’applicazione AliSupplier. Disponibile sia nella versione desktop che nella versione mobile, Alisupplier invia al fornitore notifiche che gli permettono di avere la situazione sotto controllo in modo continuativo.

Sezione MyAlibaba di un profilo aziendale standard su Alibaba.com. Sopra alle conversazioni aperte troviamo il consiglio proveniente dalla piattaforma stessa di attivare le notifiche per le inquiry in entrata. Fonte: Alibaba.com.

Ma attenzione: c’è un ulteriore passaggio da non dimenticare quando si riceve un’inquiry. È sempre consigliato fare un rapido controllo del profilo del buyer che l’ha inviata. Tramite il Message Center è infatti possibile visualizzare una serie di dati anagrafici e comportamentali relativi al mittente del messaggio. Inoltre sono disponibili informazioni relative all’azienda per cui il buyer lavora. Ciò è importante per assicurarsi che il potenziale partner commerciale sia valido ed esperto.

2. Le richieste di preventivo: la scorciatoia per proporre quotazioni

Il secondo tool da utilizzare con costanza è quello delle richieste di preventivo. Di cosa si tratta? Con questo termine si indica una sorta di annuncio che un buyer posta in un’apposita bacheca all’interno di Alibaba.com. Tale annuncio contiene informazioni dettagliate sullo specifico prodotto del quale il buyer è alla richiesta ed è visibile a tutti i fornitori presenti sulla piattaforma. Tramite questo meccanismo, dunque, il buyer indirizza la sua richiesta di preventivo a un grosso numero di fornitori. Al tempo stesso va tenuto in conto che potrà ricevere solo 10 preventivi o quotazioni in risposta al suo annuncio. Ciò garantisce maggiori opportunità e meno concorrenza ai fornitori che si sono candidati. È, dunque, un ottimo metodo per trovare buyer all’estero in modo proattivo.

Bacheca delle richieste di preventivo su Alibaba.com. Fonte: Alibaba.com.

Come è facile intuire, questo strumento ha diversi vantaggi:
– Accesso a milioni di acquirenti: controllare spesso la sezione delle richieste di preventivo permette di accedere ad una platea infinita di buyer, che ricercano attivamente prodotti ben precisi.
– Ricerca proattiva di acquirenti: i fornitori possono procacciarsi attivamente le opportunità di business.
– Informazioni sui buyer: dopo aver risposto alle richieste di preventivo si ricevono sempre le informazioni di contatto del buyer. In tal modo il fornitore potrà attivare una comunicazione più efficiente e personale.
– Studio della domanda: esaminando le richieste pubblicate dai buyer su Alibaba.com, un fornitore ha la possibilità di studiare le esigenze dei buyer e di agire in modo più consapevole sulla piattaforma.

3. Gli Online Trade Show: le fiere digitali per farsi notare online

In ultimo, osserviamo un ulteriore strumento di grande aiuto per le PMI per trovare buyer all’estero: gli Online Trade Show. Si tratta di fiere internazionali digitali che hanno luogo direttamente su Alibaba.com. Durante questi eventi è possibile presentare i propri prodotti ad una platea di buyer molto ampia e rispondere in diretta alle loro domande.  Gli Online Trade Show sono perciò uno strumento unico per trovare buyer all’estero. Richiamano, infatti, buyer interessati a specifiche categorie di prodotto. Inoltre, permettono alle aziende di acquisire una grande visibilità, il che è fondamentale soprattutto per le piccole realtà appena sbarcate su Alibaba.com.

trovare buyer all'estero

Sezione dedicata agli Online Trade Show su Alibaba.com. Fonte: Alibaba.com.

Esistono due diverse modalità di partecipazione agli Online Trade Show: tramite Live Streaming o tramite Short Video

Il Live Streaming

Il Live Streaming, strumento molto popolare nel Far East, sta prendendo sempre più piede anche in Occidente. Si tratta di vere e proprie dirette online durante le quali un’azienda ha l’opportunità di presentare la propria offerta esaltandone i punti di forza. Naturalmente un grande vantaggio di questo format è il contatto diretto coi buyer. Infatti gli spettatori della diretta possono fare domande live ai fornitori su qualunque dubbio o curiosità gli venga in mente riguardo ai prodotti.

Gli Short Video

Gli Short Video sono invece dei messaggi pubblicitari pre-registrati, che vengono mandati in onda durante gli Online Trade Show. Con questo strumento anche i fornitori meno propensi ad una diretta in streaming hanno l’opportunità di presentarsi. Analogamente alle sessioni di Live Streaming, gli Short Video incrementano notevolmente la visibilità di un’azienda su Alibaba.com. 

>>LEGGI ANCHE: I 5 VANTAGGI DELLE FIERE DIGITALI B2B NEL 2021: PERCHÉ PASSARE ALL’ONLINE

Trovare buyer all’estero è facile con Alibaba.com

In conclusione, possiamo affermare che inquiry, richieste di preventivo e Online Trade Show sono tutti strumenti validi per trovare buyer all’estero usando Alibaba.com. Per ottimizzare la propria performance sulla piattaforma l’ideale sarebbe trovare un giusto mix tra questi tool, senza dimenticarne nessuno. Può sembrare molto lavoro, ma è fondamentale per mettere a frutto la presenza di un’azienda, soprattutto se PMI, su Alibaba.com. Adottando le accortezze suggerite sopra, si avrà modo di entrare in contatto con una nutrita platea di buyer stranieri e di raggiungere i propri obiettivi.

>>LEGGI ANCHE: EAST MEDIA B2B: IL PARTNER IDEALE PER POSIZIONARSI SU ALIBABA.COM


SCOPRI L’OPPORTUNITÀ DI ALIBABA.COM

Alibaba.com è una piattaforma che offre moltissime opportunità di espansione per il business B2B. Tuttavia può richiedere un impiego di tempo e risorse che non tutte le aziende hanno a disposizione. East Media B2B può aiutarti a inserirti su questa piattaforma e a ricavarne il massimo dei risultati. Vuoi saperne di più? Scarica la proposta di East Media B2B!

Cliccando sull’immagine verrai reindirizzato a un form per il download della proposta in formato PDF.

Visita il nostro sito e il nostro blog per rimanere sempre aggiornato.

Per scoprire quale sia la STRATEGIA di DIGITAL MARKETING più adatta al tuo business contattaci: info@east-media.net