Il 2020 è stato un anno che ha sconvolto tutti i settori. Ogni azienda ha dovuto fronteggiare situazioni inesplorate e misurarsi con nuove sfide. Ciò è valso ancora di più per il mondo dell’export B2B e per migliaia di export manager e di imprenditori italiani. Abituati a partecipare a fiere di settore e incontri face-to-face a Shanghai, Mosca, San Paolo o New York, hanno dovuto rivoluzionare i loro piani. Si sono così adattati a una nuova realtà lavorativa. Realtà che è fatta ormai al 90% di incontri ed opportunità che si sviluppano con canali digitali.

L’export B2B online e l’accelerazione del 2020

I numeri sulle vendite online del B2B italiano sono impressionanti. Prendiamo per esempio un dato rilevato dal Digital Export Observatory della School of Management del Politecnico di Milano. Già nel 2019 l’export B2B online è stato responsabile del 28% di tutto l’export italiano. Dunque quasi un terzo dell’export italiano è avvienuto online e nell’ambito del B2B. Inoltre sempre nel 2019 l’export B2B è stato 11 volte più grande di quello B2C. Si parla di 134 mrd € contro 11,8 mrd € di fatturato.

Questi sono indicatori davvero significativi, soprattutto se pensiamo che si riferiscono all’anno scorso. Infatti, con tutto ciò che è stato implementato negli ultimi mesi per l’export B2B a livello digitale, dal 2019 sembra ormai passato un decennio. I passi avanti fatti negli ultimi mesi sono ancora più grossi. Per questo non possiamo far altro che dedurre che l’accelerazione del 2020 avrà un impatto sempre più duraturo e strutturato sul nostro export. Di conseguenza i canali digitali saranno sempre più strategici per il business tricolore.

Alibaba.com: l’alleato digitale per l’export B2B

Da questo punto di vista Alibaba.com, nata nel 1999 grazie all’intuizione di un allora sconosciuto Jack Ma, è la piattaforma leader assoluta a livello globale per il business B2B online. Il nome Alibaba viene spesso ancora associato alla Cina, ma non si ferma affatto nel Paese del Dragone. Infatti oggi il mondo di Alibaba Group include decine di aziende legate in vario modo all’ambito tech e digital. Si passa dai giganti dell’e-commerce cinese come Tmall o Taobao e dai sistemi di pagamento Alipay fino ad arrivare ad Alibaba.com, canale per le vendite B2B online non solo in Cina, ma in tutto il mondo. Ormai sono più di 26 milioni i buyer attivi sulla piattaforma. Con gli oltre 190 paesi di provenienza che li contraddistinguono è ben lontana l’idea di Alibaba.com come una “piattaforma cinese”. 

Alibaba.com export B2B

Alcuni dei principali player del gruppo Alibaba.

Molti imprenditori ed export manager si sono già accorti di quanto questa piattaforma sia promettente per il loro business. Ecco così che hanno cominciato a sfruttare Alibaba.com come una vera e propria fiera virtuale, aperta 365 giorni all’anno, 24 ore su 24 e dove si parlano 16 lingue. Un luogo d’incontro digitale dove risulta facile prevedere che – presto o tardi –tutte le aziende del B2B vorranno essere presenti per mantenere la propria competitività sul mercato.

Il Made in Italy Pavilion su Alibaba.com

Il 24 novembre 2020 è stato fatto un ulteriore passo in avanti per promuovere la presenza delle aziende B2B italiane su una piattaforma così importante come Alibaba.com. Infatti ICE Agenzia ha siglato un Memorandum of Undestanding (MoU) con Alibaba Group per la creazione di un “Made in Italy Pavilion” sulla piattaforma B2B. Questo padiglione virtuale sarà interamente dedicato a valorizzare la qualità dei prodotti italiani all’interno della fiera globale permanente che è Alibaba.com.

Di Maio export B2B

Luigi Di Maio nel corso della cerimonia virtuale per la firma del MoU tra ICE Agenzia e Alibaba Group.

Perché puntare su Alibaba.com per il business B2B

Stante la tendenza generalizzata alla digitalizzazione in ogni settore del B2B, una soluzione come quella proposta da Alibaba.com è certamente ottima per tutte le aziende italiane che si occupano di export B2B. Tuttavia East Media è consapevole che ciascun settore ha le sue dinamiche specifiche e non può essere trattato allo stesso modo degli altri. Per questo motivo abbiamo elaborato alcune analisi di mercato di alcuni dei principali settori presenti su Alibaba.com. Tramite queste ricerche sarà possibile per ogni azienda valutare, comparare e comprendere le opportunità offerte dalla piattaforma.

CLICCA SULLE IMMAGINI SOTTOSTANTI PER SCARICARE LE RICERCHE DI MERCATO:

Si aprirà un’altra pagina web con un form da compilare per il download del documento in formato PDF.

Visita il nostro sito e il nostro blog per rimanere sempre aggiornato.

Per scoprire quale sia la STRATEGIA di DIGITAL MARKETING più adatta al tuo business contattaci: info@east-media.net

About Emanuele Vitali

Creare opportunità per il Made in Italy nel mondo è la mia missione.
Tecnologia, business e culture sono i pilastri della mia passione per il mio lavoro.