Il digital in Cina non si ferma mai. Dopo Alipay, anche WeChat Pay ha deciso di collaborare con cinque istituti di credito internazionali per permettere agli utenti stranieri di collegare carte estere all’account di WeChat. In questo modo, una volta arrivati nel Paese, potranno finalizzare acquisti con lo smartphone, proprio come fanno i consumatori locali. Nell’iniziativa sono coinvolti Visa, Mastercard, American Express, Discover Bank e JPG, o Japan Credit Bureau. Vediamo insieme cosa si nasconde dietro alla recente notizia.

 

> LEGGI ANCHE: COS’È E COME FUNZIONA WECHAT WALLET (WECHAT PAY)

 

Cosa ha spinto al cambiamento

La scelta di estendere il servizio anche ad utenti con carte di credito internazionali nasce dal continuo aumento di turisti stranieri in Cina. Essi rappresentano, infatti, una nuova e appetitosa fetta di consumatori del mercato cinese. Secondo dati Ansa, nel 2018 sarebbero stati addirittura 30 milioni i turisti in visita in Cina, con un aumento su base annua del 4,7%.
WeChat Pay e Alipay rappresentano ad oggi il principale metodo di pagamento in Cina. Secondo un report della società di ricerca Daxue Consulting, nel 2018 l’83% dei pagamenti nel Paese è stato effettuato tramite smartphone, mentre solamente il 17% è avvenuto in contanti o assegno bancario. Ad oggi parrebbe persino che la percentuale sia salita al 94%. Permettere anche agli istituti bancari internazionali di collegarsi a WeChat Pay consentirà al player di accaparrarsi anche le transazioni delle decine di milioni di turisti stranieri in viaggio in Cina. In questo modo WeChat Pay andrà a consolidare la sua posizione di leader nei pagamenti digitali. Inoltre, per utilizzare WeChat Pay è necessario scaricare l’App ed iscriversi. In questo modo crescerà anche il numero di utenti del social network, con un ulteriore rafforzamento della piattaforma.

Alibaba e Wechat, una rincorsa continua

Fino a poco tempo fa gli stranieri che si trovavano in Cina per turismo o per lavoro erano costretti ad aprire un conto bancario cinese per poter effettuare transazioni con Alipay o WeChat Pay. Da qualche tempo, invece, Alipay ha deciso di andare incontro a questa nuova esigenza e ha dato la possibilità ai visitatori stranieri di usufruire del sistema di pagamento del colosso Alibaba. Per fare ciò, però, vi è un iter prestabilito da rispettare. I viaggiatori devono scaricare l’App internazionale dell’azienda, inserire i dati della carta di credito e le informazioni del visto. Solo allora potranno acquistare crediti dalla Banca di Shanghai, che rimangono memorizzati nell’account e che permettono di effettuare i pagamenti. Ogni transazione avverrà, quindi, tramite una carta prepagata della validità di 90 giorni, rilasciata dalla banca sopra menzionata e collegata all’account. Per finire, le ricariche non potranno superare un massimo di 2000 yuan, che corrispondono a circa 260 euro. Un procedimento abbastanza complesso, quindi.
WeChat, rendendosi conto della reale opportunità portata da questa nuova fetta di consumatori, ha deciso di seguire le orme di Alipay e di accettare le carte di credito estere nel sistema di pagamento dell’App, offrendo, però, un servizio molto più semplice e lineare. Basta collegare la carta di credito all’account e il gioco è fatto.

 

> LEGGI ANCHE: DA ALIBABA A WECHAT A BAIDU: TRIBOO EAST MEDIA È IL PRIMO PLAYER ITALIANO CERTIFICATO PER AFFIANCARE A 360° LE AZIENDE ITALIANE SUL WEB IN CINA

 

I dettagli dell’iniziativa

WeChat Pay ha deciso di introdurre questa novità gradualmente. Inizialmente verrà messo in atto un programma pilota, che farà da test all’intera iniziativa. Durante questo periodo di prova i turisti stranieri potranno utilizzare WeChat Pay solamente per acquistare i biglietti del treno sul sito 12306.cn e prenotare corse dei taxi del noto servizio cinese Didi Chuxing. In un secondo momento, poi, il servizio sarà esteso anche ad altri ambiti. Il tutto sarà regolato da politiche antiriciclaggio.

Non solo Cina: Alipay e WeChat Pay per i pagamenti all’estero

I due Big cinesi dei pagamenti online si sono mossi anche sul fronte internazionale. Entrambi, infatti, hanno già creato delle partnership con operatori esteri, così da garantire ai turisti cinesi in viaggio di poter adottare i classici sistemi di pagamento via smartphone anche in terra straniera.
Questo continuo volgere lo sguardo avanti rivela il profondo desiderio della Cina di confermarsi come Player Leader dei pagamenti via mobile su scala internazionale.

 

> LEGGI ANCHE: OSPITARE I TURISTI CINESI: DIKTAT DEL PERNOTTAMENTO PERFETTO

 


 

WeChat ha moltissime funzionalità oltre a quelle esplorate in questo articolo. Per avere una visione completa di tutto ciò che si può fare con questa App non ti resta che scaricare il nostro nuovo report sull’argomento. Clicca sull’immagine sotto!

 

WeChat per le aziende WeChat pay

Clicca sull’immagine per scaricare la guida su come fare marketing usando WeChat.

Visita il nostro sito e iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato.

Per scoprire quale sia la STRATEGIA di DIGITAL MARKETING più adatta al tuo business contattaci: info@east-media.net