Con un 1,2 miliardi di utenti registrati, WeChat è il social network più importante in Cina. Nato come piattaforma di messaggistica ed evolutosi in una sorta di ecosistema a sé stante, è in grado di avere molto peso sulle azioni di marketing delle aziende. Infatti mette a loro disposizione tutta una serie di funzionalità e strumenti che permettono di aumentare la brand awareness, fare advertising, vendere prodotti e comunicare con il pubblico. Ecco perché si parla di ecosistema e non più di una semplice piattaforma con un’unica funzione. 

>>LEGGI ANCHE: COME FARE MARKETING CON WECHAT IN MODO STRATEGICO

WeChat, un’applicazione essenziale in Cina

WeChat offre una serie di funzioni molto variegate a utenti ed aziende. In primo luogo, la chat permette di mettere in contatto persone in tutto il mondo in tempo reale. Allo stesso modo di WhatsApp o di Viber, la funzionalità messaggistica è stato il core business iniziale dell’App.

In seguito alla sua nascita nel 2011, WeChat si è evoluto, integrando sempre più la propria offerta verso l’utente finale. Come prima cosa, permettendo di effettuare prenotazioni online di vari servizi: ristoranti, taxi, ma anche mezzi pubblici o voli aerei. In secondo luogo, ma non in termini di importanza, WeChat disponde anche di un portafoglio virtuale, il cosiddetto WeChat Wallet. Questo strumento fa parte della funzionalità WeChat Pay. Tramite questa soluzione gli utenti possono pagare tramite l’App sia online che offline, molto spesso utilizzando link o QR Code

>>LEGGI ANCHE: 10 FUNZIONI DI WECHAT DA SFRUTTARE PER PROMUOVERE IL TUO BRAND

WeChat per le aziende

Ma le funzionalità più interessanti di WeChat sono quelle offerte ai brand. Le aziende, infatti, possono aprire un proprio Official Account tramite il quale fare moltissime attività. In particolare gli account ufficiali permettono di brand di comunicare in modalità one-to-one con gli utenti. Ciò significa che, quando un utente decide di diventare follower del brand, quest’ultimo avrà l’occasione di parlare con lui individualmente, ad esempio inviando promozioni targettizzate

Inoltre dal 2017 WeChat si è anche dotato di una serie di mini-App interne, i mini-program, che ne ampliano ancora di più le funzioni. Infatti possono essere collegati agli account ufficiali di brand e aziende per creare store virtuali interni all’App, mini-game e molto altro ancora. 

WeChat mini-program Prada

WeChat mini-program di Prada.

Tutte queste funzionalità sono già molto più di quello che si può ritrovare in un semplice social network italiano. Per questo possiamo considerare WeChat come una sorta di mix fra WhatsApp, Facebook, PayPal e un marketplace. Eppure la società madre dell’App, Tencent, ha bene in mente che per rimanere competitivi sul complesso mercato cinese l’evoluzione deve essere all’ordine del giorno. Ecco perché recentemente sono state aggiunte nuove funzionalità che rendono WeChat una piattaforma ancora più completa e utile alle aziende. Vediamole subito.

>>LEGGI ANCHE: VENDERE CON WECHAT IN CINA: SOLUZIONI SU MISURA PER I BRAND

Le nuove funzionalità

1. Fingertip search

Tramite questa prima funzionalità gli utenti avranno la possibilità di evidenziare una parola in un qualsiasi punto di WeChat e avviare una ricerca su di essa. Ciò varrà non solo per i contenuti testuali come le newsletter pubblicate dagli Official Account, ma anche, per esempio, per i mini-program. I risultati che verranno mostrati proverranno non solo dall’interno dell’App, ma anche dal motore di ricerca Sogou, da Tencent Video e da Kuaishou

Con questa mossa Tencent punta a rendere WeChat un ecosistema sempre più completo, che può addirittura fare concorrenza ai motori di ricerca. Può sembrare una funzionalità dal ruolo marginale per le aziende, ma significa che gli utenti passeranno più tempo sulla piattaforma. Di conseguenza saranno più esposti ai contenuti e alle sponsorizzazioni dei brand.

2. Live broadcast

Una seconda funzionalità molto importante per espandere il raggio d’azione di WeChat è quella del live streaming. Infatti questo è un format che sta spopolando in Cina, in particolare a partire dallo scoppio dell’emergenza Coronavirus. Ecco perché dal 27 agosto le aziende che possiedono un WeChat Official Account e un mini-program possono fare dirette sulla piattaforma. Gli utenti possono interagire con l’host tramite like e commenti. In tal modo sarà anche possibile ricevere risposte o informazioni seduta stante. 

>>LEGGI ANCHE: LIVE STREAMING: COME E PERCHÉ UTILIZZARLO PER COMUNICARE IN CINA NEL 2020

3. Utilizzo di hashtag

Da ora è anche possibile inserire fino a cinque hashtag (#) nelle newsletter pubblicate dagli account ufficiali. Inoltre gli hashtag potranno anche essere aggiunti al back-end degli account. In tal modo i brand potranno più facilmente associarsi a uno specifico topic di loro competenza e interesse. Anche i loro contenuti potranno essere velocemente reperiti da tutti gli utenti che effettuano una ricerca tramite un determinato hashtag. Questa aggiunta, dunque, può essere utile per aumentare il traffico sugli Official Account e la brand awareness.

WeChat hashtag search

Ricerca tramite hashtag di contenuti correlati a 中秋节 (Festa di Metà Autunno).

4. Condivisione dei mini-program nella sezione Moments

Questa nuova funzione ha lo scopo di dare un boost al traffico di utenti non sugli account ufficiali dei brand, bensì sui loro mini-program. Cioè è possibile fruttando la sezione Moments di WeChat. Quest’ultima, molto simile al feed di Facebook, viene utilizzata per vedere le foto e i post condivisi dagli altri utenti. Dunque condividere in questa sezione i mini-program dei brand può sicuramente aiutare a dirigere immediatamente utenti interessati sulla mini-App delle aziende.

>>LEGGI ANCHE: WECHAT MINI-PROGRAM: L’ASSO NELLA MANICA DEI BRAND

5. Advertising

Anche sul fronte dell’advertising Tencent ha operato una serie di migliorie per facilitare il lavoro delle aziende. Infatti ha annunciato la decisione di unificare le piattaforme per adv di WeChat e QQ, l’altra App di messaggistica di sua proprietà. Ora tutti gli ad per entrambe le App verranno gestiti tramite la stessa piattaforma. Inoltre non sarà più necessario disporre di un account ufficiale per sponsorizzarsi nella sezione Moments. Sezione che, come abbiamo detto, è particolarmente utile per catturare l’attenzione degli utenti mentre scorrono il proprio feed.

6. WeStore

Da ultimo – ma non per importanza – veniamo ai WeStore, anche detti WeChat Minishop. Questa è una delle ultime invenzioni di Tencent per promuovere la vendita diretta di prodotti all’interno di WeChat. Prevede l’apertura di store virtuali in-App da parte di tutti gli utenti senza costi proibitivi o lunghi processi burocratici. I WeStore sono, dunque, accessibili in termini di prezzo anche alle aziende con un budget particolarmente ridotto. Inoltre la gestione è particolarmente facile e adatta a chi non può investire in un team tecnico e grafico per impostare il proprio negozio virtuale. Anche in questo caso, dunque, WeChat dimostra di voler essere una piattaforma sempre più inclusiva, pronta ad accogliere tutti, con soluzioni calibrate sui diversi bisogni di ognuno

>>LEGGI ANCHE: WECHAT MINISHOP: I NUOVI E-COMMERCE TASCABILI DEL COLOSSO TENCENT


 

Per avere una visione completa di tutto ciò che si può fare con questa App non ti resta che scaricare il nostro nuovo report sull’argomento. Clicca sull’immagine sotto!

WeChat per le aziende

Clicca sull’immagine per scaricare la guida su come fare marketing usando WeChat.

Visita il nostro sito e iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato.

Per scoprire quale sia la STRATEGIA di DIGITAL MARKETING più adatta al tuo business contattaci: info@east-media.net

About Irene Cassanmagnago

Appassionata di lingue, letteratura e relazioni internazionali, attualmente alla scoperta del mondo del marketing e della comunicazione con un focus sul panorama digitale cinese.