Il settore medico in Cina

Quando si pensa alla Cina, il primo pensiero va ai Millennial, target preferito dalle imprese internazionali. Ciò che forse passa più inosservato è il fatto che però una delle sfide principali del Paese del Dragone è l’invecchiamento della popolazione. Al 2025 ci si aspetta infatti che gli over 65 saranno più di 280 milioni: due volte la popolazione della Russia, per fare un paragone.

Già oggi il settore medico in Cina ha un tasso di crescita superiore al 7% e rappresenta quindi una concreta opportunità di sviluppo di business per i Brand esteri.

 

I driver della domanda

Passiamo in rassegna i vari fattori che contribuiscono allo sviluppo del settore medico in Cina, ovvero il mercato sanitario e dei dispositivi utilizzati in campo ospedaliero e di laboratorio:

 

            L’invecchiamento della popolazione

Sotto l’aspetto demografico il mercato cinese è eterogeneo e dinamico. Se nel 2007 la percentuale di over 65 era pari all’8,1% della popolazione, nel 2017 la quota è cresciuta all’11,4%. A scapito sia della fascia d’età dai 15 ai 64 anni, sia in particolare degli under 15. Ci si aspetta addirittura che al 2025 la percentuale di cinesi ultrasessantenni supererà il 20%. Ciò a dimostrazione del fenomeno che sta caratterizzando il mercato cinese: l’invecchiamento della popolazione.

 

            Maggiore disponibilità economica

Il segmento senior che si sta sviluppando in Cina, non è importante solo per la sua ampiezza ma anche per le disponibilità economiche che avrà. La classe media emergente in Cina arriverà a coprire più del 40% della popolazione al 2025. Ed è di questa che fanno parte anche coloro che hanno vissuto la rivoluzione culturale magari solo da piccoli e hanno poi goduto dell’apertura della Cina con Deng Xiaoping. Sono queste le persone che andranno ad invecchiare nei prossimi anni e che avranno bisogno di cure mediche. Le stesse persone che sicuramente hanno maggiore disponibilità economica rispetto alla generazione precedente.

 

            Le riforme e le iniziative del governo

Sottolineiamo che il settore medico in Cina ha inoltre grandi potenzialità di sviluppo per il fatto di essere incentivato a livello nazionale. Infatti, il 13esimo piano quinquennale dà priorità alla salute e all’innovazione. Ma non solo. Nell’ottobre del 2016 il Consiglio di Stato ha previsto nel Piano della Salute Cina 2030 che il mercato cinese della sanità raggiungerà più di 1triliardo di euro. Di conseguenza, i settori di punta come quello dei dispositivi medici avranno maggiori opportunità.

Guanxi: la formula segreta delle relazioni con la Cina

Un’occasione importante per le imprese internazionali è anche il CIIE di Shanghai. Ossia la China International Import Expo che si tiene annualmente nel mese di novembre. La fiera infatti privilegia diversi settori. Tra questi, anche quello del medical equipment e dei prodotti sanitari. Tant’è che durante la prima e scorsa edizione del CIIE, l’azienda farmaceutica Zambon, ad esempio, ha siglato un contratto per rifornire 7mila ospedali cinesi con il suo Fluimucil.

 

            Dispositivi high-end

La fetta più ampia del mercato medico in Cina è rappresentata dai device utilizzati in ambito ospedaliero o di laboratorio. In particolare, l’opportunità si delinea per le aziende internazionali di prima categoria attive nel settore. Questo perché il mercato locale si focalizza ancora principalmente sull’offerta di prodotti low e medium end. Ma i dispositivi high-tech sono tra i preferiti dagli gli attori del settore, quindi il mercato di altissima qualità si basa sull’import.

 

 

Il settore medico in Cina come opportunità

Il Paese del Dragone offre opportunità di business non indifferenti. Con 1,4 miliardi di persone e il problema della aging population, il settore medico in Cina si inserisce come mercato di grande rilevanza. Ciò deriva anche dalle riforme messe in campo dal governo cinese. Queste promuovono una Cina più salutare e più innovativa, con il supporto del settore privato, anche internazionale.

La user base cinese è di più di 800 milioni di persone e il 98% di queste si connettono ad internet via mobile. Per questo è importante anche evidenziare le potenzialità di uno sviluppo del settore medico in Cina dal punto di vista digitale.  Ad esempio, Tencent sta rivoluzionando il modello di business con l’e-health: gli utenti possono avere consulti medici o ricevere farmaci o prenotare visite via app. Su WeChat ci sono numerose funzioni, come i mini-program che possono fare a caso anche a diversi tipi di aziende del settore, nei più svariati modi.

I metodi con cui un’azienda può essere presente sulle piattaforme social e e-commerce cinesi sono infatti molti e diversi. Non esiste una soluzione univoca ma ogni situazione ha le specificità del caso.
Necessario è saper cogliere le occasioni in modo consapevole e strategico.

 


settore medico in Cina

Clicca sull’immagine per scaricare il report in formato PDF

 

Visita il nostro sito e iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato.

Per scoprire quale sia la STRATEGIA di DIGITAL MARKETING più adatta al tuo business contattaci: info@east-media.net