Esportare il proprio prodotto in un Paese come la Cina, così distante sia fisicamente che culturalmente, richiede non soltanto tanto impegno da parte dell’azienda in termini di tempo e risorse, ma anche un adeguato supporto. Ecco perché, nella fase di ricerca del giusto partner per supportare il proprio business Oltre Muraglia, le aziende italiane spesso si chiedono se sia meglio farsi guidare da un’agency italiana attiva in Cina o da un’altra basata direttamente nel Paese del Dragone.

Naturalmente approcciarsi al mercato cinese e al suo vasto panorama digitale richiede di un team specializzato e madrelingua per ottenere il massimo. Per questo affidarsi a un’agenzia italiana, ma con una profonda conoscenza del mercato cinese permette di gestire al meglio tutte le operazioni, assicurando da una parte un’adeguata comprensione del brief iniziale e degli obiettivi dell’azienda italiana e dall’altra un flusso comunicativo con la target audience perfettamente adattato alle esigenze del consumatore cinese.

I servizi che un’agency italiana attiva in Cina può offrire

Cosa può fare un’agency italiana come East Media per un’azienda che vuole raggiungere il Paese del Dragone? Solitamente i servizi più richiesti riguardano l’apertura e la gestione dei canali social come Weibo, Wechat, Douyin e Xiaohongshu. Vi è poi la possibilità di aprire Flagship Store sui principali marketplace locali come Tmall o JD.com. Oltre alle due principali attività di promozione e vendita vi sono poi numerose altre tipologie di servizi che possono essere utili al posizionamento sul mercato. Tra questi per esempio c’è spesso l’utilizzo di un supporto grafico per la creazione di contenuti adattatati al pubblico cinese. Oppure l’apertura e la gestione dei Mini-Program su WeChat, vere e proprie Mini App dove è possibile promuovere specifiche collezioni, sviluppare mini game, offrire servizi di personalizzazione del prodotto e di customer service e molto altro.

Non bisogna poi dimenticare che questi canali non hanno solo logiche di funzionamento e gestioni differenti, ma aiutano anche le aziende a rispondere a obiettivi diversi. Tali obiettivi possono essere un aumento della brand awareness, l’avvio di una strategia di comunicazione one to one vs one to many, la generazione di traffico da indirizzare a uno store o altri ancora. Un’agency può quindi aiutare il Brand anche nella fase di progettazione di una strategia, evidenziando i canali più utili dai quali partire, come concentrare l’utilizzo di risorse, che tipo di messaggio veicolare su ogni canale e così via. Ciò aiuterà soprattutto le aziende nuove sul mercato a concentrare i propri sforzi sui canali che sono più indicati a rispondere alle loro esigenze e a non disperdere le proprie risorse su attività meno redditizie al fine del raggiungimento degli obiettivi prefissati.

Elementi fondamentali per la valutazione e la scelta

La scelta tra le due tipologie di approccio non è sempre semplice perché entrambe le parti possono presentare vantaggi e svantaggi per la riuscita del progetto a seconda della richiesta dell’azienda.

Agency italiana in Cina

Scegliere il supporto di un’agency italiana in Cina per un’azienda italiana significa innanzitutto riuscire a costruire un’intesa che con un team cinese, data la distanza culturale e linguistica, sarebbe difficile raggiungere. Lo stesso vale per la prontezza ricettiva di un team locale, pronto a risolvere eventuali problemi anche visitando l’azienda in giornata. Questo aspetto è determinante nella scelta perché, nonostante i notevoli progressi tecnologici, l’interazione “dal vivo” tra cliente e agency ha un valore e un effetto sulla collaborazione decisamente diversi. Alcuni dei principali vantaggi di questa relazione sono infatti la chiarezza a entrambe le parti degli obiettivi, l’assenza di incomprensioni, cosa che non è sempre scontata con un team interamente cinese, e il giusto allineamento tra la richiesta del cliente e la sua effettiva implementazione sui canali cinesi.

Agency cinese

Nel caso di un’agency cinese, nonostante l’innegabile valore di un team di madrelingua che, oltre a lavorare nel settore digital, vive in prima persona lo sviluppo delle App sopracitate e ha un approccio molto veloce e diretto all’uso delle piattaforme, ci sono essere anche diversi svantaggi. Infatti, oltre alla distanza culturale, spesso, anche la distanza fisica può ostacolare il lavoro. A causa del fuso orario, infatti, la tempestività necessaria per allinearsi con il cliente, può essere in parte mancante.

L’importanza del Made in Italy

Inoltre, non possiamo dimenticare che un’agency italiana è sicuramente la più indicata per comprendere e trasmettere il valore del Made in Italy. Qualunque sia il settore del cliente, il team italiano riuscirà più facilmente a toccare con mano, comprendere e apprezzare la qualità del prodotto che va sponsorizzato al pubblico cinese. Questo può avvenire anche direttamente con la visita dei punti vendita italiani e degli impianti di produzione del cliente. Il messaggio alla audience Oltre Muraglia sarà quindi veicolato in modo tale da influenzare il posizionamento del Brand in maniera più efficace e curata. Ciò potrebbe non accadere allo stesso modo con un’agency cinese. L’obiettivo ultimo in questo caso potrebbe infatti essere quello di lavorare su una più rapida strategia di aumento delle vendite, che però per funzionare potrebbe comportare la scelta di un posizionamento meno alto per il Brand.

agency in Cina

>>LEGGI ANCHE: CONSULENZA IN CINA: COME SCEGLIERE LA GIUSTA STRATEGIA

Cosa aspettarsi dalla collaborazione con un’agency italiana attiva in Cina

Cosa può derivare allora da un’intesa efficace tra azienda e agency italiana? Abbiamo visto come oltre alla prontezza ricettiva vi sono diversi vantaggi che possono nascere da questa collaborazione. Innanzitutto, scegliendo un’agency italiana attiva in Cina si ha a possibilità di agire contemporaneamente su entrambi i Paesi, sia in Italia sia in Cina, grazie a un team che supera le difficoltà dettate dal fuso orario. Questo è proprio ciò che avviene nel caso di East Media, agency basata a Milano il cui distaccamento a Shanghai che lavora in costante collaborazione con la sede italiana.

Grazie a questa costante interazione, il Brand riuscirà a raggiungere l’obiettivo che si è prefissato perché si affiderà a un partner che è al contempo locale ed esperto del mercato di destinazione.

agency italiana in Cina

>>LEGGI ANCHE: COME RENDERE IL SITO WEB VISIBILE IN CINA

Contattaci per scoprire di più sui servizi di East Media

East Media, agenzia italiana attiva nel Paese del Dragone con sede a Milano e Shanghai, può fornire alla tua azienda il supporto di cui ha bisogno per il suo approccio al mercato cinese, posizionandoti su tutti i canali digitali più utili per te. Compila il form qui sotto per entrare in contatto con i nostri professionisti e avviare subito il tuo business in Cina!

COMPILA IL FORM