A Tipicità 2017 si parla di come promuovere in Cina le eccellenze delle Marche

Promuovere un territorio ricco di eccellenze come le Marche è da 25 anni a questa parte il compito di Tipicità (nella foto in alto uno dei convegni dell’edizione 2016). Un contenitore di eventi dedicati al Made in Marche che quest’anno guarda decisamente oltre i confini nazionali e punta dritto ai nuovi mercati come la Cina.

In programma dal 4 al 6 marzo presso il Forum di Fermo, sono oltre 90 gli eventi previsti (food, wine e artigianato), tra i quali un workshop dedicato alla Terra di Mezzo nel quale si andranno ad analizzare le opportunità del mercato, vincoli normativi e specifiche strategie di comunicazione. Un evento di sicuro interesse per tutte le realtà locali che si vogliono aprire verso un mercato dal grande potenziale come quello cinese.

Il workshop dedicato alla Cina è in programma lunedì 6 marzo ed è una delle tante iniziative portate avanti dal China Center di Macerata, il polo multidisciplinare dell’Università UNIMC che, sotto la direzione di Francesca Spigarelli, Ricercatore dell’Ateneo marchigiano, catalizza tutti gli studi riguardanti la realtà cinese.

Una lunga tradizione con la Cina

Dott.ssa Francesca Spigarelli, China Center.

Una terra, la Regione Marche, che storicamente ha una forte tradizione e legame con la Cina. La scorsa estate, proprio grazie al China Center e all’impegno della Dott.ssa Spigarelli si è tenuta per la prima volta in Italia l’importantissima conferenza internazionale China Goes Global, che ha riunito per tre giorni economisti ed esperti da tutto il mondo.

Sempre nelle Marche nel 2014 si è registrato uno dei primi esempi di successo di internazionalizzazione con la JC Conceria del Chienti, partecipata all’85% dalla Jihua Groupe Corporation, uno dei maggiori gruppi pubblici della Cina. E forse non tutti ricordano ma già nel lontano 1582 lo studioso Matteo Ricci partiva in missione proprio da Macerata per raggiungere la Cina, dove si è affermato quale vero e proprio ponte di collegamento culturale tra il mondo occidentale e orientale.

Tipicità 2017: il programma

Venendo al programma di Tipicità, sabato 4 marzo alle ore 15.30 si terrà una tavola rotonda nella quale si confronteranno le esperienze e i casi di successo di imprese marchigiane che operano in Cina nel settore agro-alimentare.

Lunedì 6 marzo, alle ore 16.30, è invece in programma il workshop “Operare in Cina: opportunità, vincoli normativi, strategie di comunicazione”.

Continuando un percorso di collaborazione instaurato con il China Center, in occasione di Tipicità sarà presente anche East Media per illustrare le migliori strategie di comunicazione in Cina. Insieme a esperti che parleranno di sicurezza alimentare e vincoli normativi per l’esportazione in Cina nel settore agroalimentare, Emanuele Vitali condividerà un approccio bilanciato ed efficiente per la comunicazione nel settore alimentare in Cina, con le indicazioni su quali sono i canali digitali (per esempio Baidu, WeChat e Weibo ) e le strategie marketing che le aziende italiane devono perseguire per sviluppare un business efficace.

 

>>Vuoi saperne di più su come entrare e vendere in Cina? 

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato. 

Per informazioni scrivici e ti contatteremo in brevissimo tempo. LA CINA E’ VICINA… –>  info@east-media.net

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

//]]>