Cina e Weibo.
In questo articolo, vedremo cos’è Weibo, come funziona, perchè Weibo è un social media dalle enormi potenzialità per il marketing della tua azienda e per vendere i tuoi prodotti in Cina.

 

Cos’è Weibo?

Sina Weibo è un social media cinese. Significa microblogging (“weibo”) ed è di proprietà di Sina, il più grande portale di informazione in Cina.

Weibo, che combina le caratteristiche di Twitter e Facebook, è una delle principali piattaforme online cinesi, essendo utilizzato da oltre il 30% degli utenti internet. Soprattutto è uno degli strumenti preferiti da una specifica utenza in target per le aziende italiane: la classe medio alta che vive nelle grandi metropoli cinesi.

Emanuele Vitali nella sede di Pechino di Weibo

Emanuele Vitali, direttore marketing di East Media, nella sede di Pechino di Weibo

Offre un’infrastruttura di mercato simile a quella di Twitter per gli Stati Uniti. In cinese Weibo significa “micro” e “blog”, ovvero una piattaforma più piccola rispetto alle altre utilizzate per il blogging.

La sua struttura è simile a quella di Twitter ma viene utilizzata solo da chi parla cinese e d’altronde un carattere cinese può avere un significato che in caratteri latini significherebbe 7 o 8 caratteri quindi i post in realtà possono essere più simili a quelli del nostro Facebook.

Altra differenza nei post è per gli hashtag, infatti sia per Sina Weibo che Tencent Weibo (altra piattaforma di microblogging di proprietà di Tencent, proprietaria della QQ zone e di Wechat) sono doppi, una strategia “#HashName#”, per via delle modalità di scrittura del cinese che impongono un tag finale, non essendoci una vera e propria punteggiatura.

 

Cosa possono fare gli utenti?

Gli utenti web possono impostare gruppi di condivisione dei dati e trasferire e sviluppare i dati in post da 140 caratteri, condividendo in maniera pubblica i propri pensieri, le proprie foto, video, link e spesso collegamenti ecommerce come per esempio Alibaba, che non per nulla ha una quota di proprietà di Weibo.

Secondi alcuni studi di settore, i clienti dinamici mensili (MAU) di Sina Weibo nel settembre 2016 sono stati 390 milioni. Con queste cifre, Sina Weibo è diventato il quarto portale online per utilizzo in Cina dopo WeChat, QQ e il versatile Taobao.

Principalmente Weibo viene utilizzato per:

  • attività social tradizionali: condivisione post, video, immagini, link esterni
  • ricercare informazioni
  • seguire tendenze
  • seguire Key opinion leader
  • attività di gaming
  • seguire Brand
  • ricerca promozioni

 

La ripresa di Weibo

Qualche tempo fa, il social sembrava in declino, scontando parecchie problematiche legate alla concorrenza di wechat da una parte e le problematiche di tanti account fake dall’altro, ma si è saputa rinnovare in maniera decisa e dinamica, rendendo il social più versatile e con una politica di forte controllo sugli account fake.

I numeri dimostrano una crescita netta rispetto all’anno precedente quando il network contava 212 milioni di utenti attivi al mese. La partnership con Alibaba, principale piattaforma ecommerce in Cina, e Youku, principale piattaforma di condivisione video, ha donato una forza nuova a Weibo.

Come indicato dal CEO di Sina Weibo CEO Cao Guowei, l’elevato numero di utenti Weibo è dovuto al fatto che, come scritto, Sina Weibo è riuscito in maniera efficace a riunire caratteristiche proprie di vari sistemi di social network occidentali, ovvero Twitter, Instagram, e YouTube.

Per esempio con lo sviluppo di video brevi e dirette, per qualsiasi utilizzo e scopo, la maggior parte dei post su Weibo sono accompagnati da diversi contenuti media e immagini.

Cos’è Weibo e come funziona

Account veificato su Weibo

 

Come utilizzare Weibo per il marketing?

Weibo si può utilizzare in modi diversi a seconda delle esigenze dell’azienda ma la forza principale di Weibo è di integrarsi in un piano strategico sul web cinese dove se da una parte si predilige Weibo per

  • Brand Awareness
  • Boost su eventi e-o promozioni
  • Link ad ecommerce Alibaba
  • Utilizzo di Key opinion leader

e dall’altra si sfrutta Wechat (COME SFRUTTARE WECHAT? LEGGI QUI ARTICOLO) per :

  • comunicazione one to one
  • fidelizzazione community
  • verticalizzazione del messaggio

Come ci conferma Emanuele Vitali, responsabile marketing di East Media, di ritorno dalla visita periodica degli headquarters dei grandi colossi web in Cina: “Weibo ha la capacità di arrivare al grande pubblico in maniera più rapida e questo spiega i numeri importanti di follower mentre Wechat è assolutamente fondamentale per una comunicazione verticale, meno numeri di follower ma un impatto ed un influenza assolutamente inarrivabile” inoltre le piattaforme sono utilizzate diversamente anche per aspetti culturali cinesi  “con Weibo l’utente cinese si espone a tutti e quindi, per la sua cultura collettivista di fondo, lo fa con più ritrosia e più attenzione, si espone meno– continua Emanuele Vitali mentre con Wechat la privacy è più stretta pecche nasce e si sviluppa da una messaggi app “.

Anche dai nostri report per i nostri clienti di tutti i settori quello che emerge a livello di Key Perfomance Indicator lo dice chiaramente:

  • Weibo: più follower, più velocemente, meno condivisioni ed interazioni
  • Wechat: meno follower, meno letture, ma più impatto su call to action

 

La domanda che dovremmo farci per fare marketing in maniera strategica quindi non è se usare uno o l’altro, ma come.

Weibo e i key opinion leader

Come abbiamo spesso spiegato, gli influencer sono particolarmente importanti in Cina e Weibo è forse il canale più utilizzato in tal senso. Gli esempi si sprecano, per esempio Yao Chen ha 8.9 milioni di follower e rifiuta offerte da 100,000 Yuan (13.000 euro circa) per i suoi tweet.

Il pubblicitario Ye Feng prevede che gli introiti di Sina per la pubblicità cresceranno del 50% l’anno per le migliorie introdotte.

In un’intervista per il China Daily ha dichiarato: “Non molto tempo fa, i 100 principali account hanno avuto utili per 20m di Yuan dalle pubblicità.” Numeri impressionanti che ci fanno capire come il mercato degli influencer in Cina sia molto utilizzato e potente. E non gratuito. Di fatto sono media e come i media necessitano un piano apposito.

Cos’è Weibo e come funziona

ALTRE FUNZIONI DI WEIBO

Sina Weibo ha molte altre funzionalità utilizzabili per far conoscere i Brand ed interagire con la propria community o i target di riferimento. Per esempio l’applicazione per la condivisione di video Miaopai che permette agli utenti di condividere registrazioni – esattamente come Facebook.

Il live streaming è infatti diventato quindi uno dei suoi punti di forza, un po’ come Facebook in occidente.

Il CEO Cao Guowei ha rivelato la natura di un nuovo programma, che permette agli utenti di approfondire il proprio segmento di mercato all’interno di Weibo, il programma offre consigli in base agli interessi dell’utente ed aiuta ad una maggior interazione di qualità tra marchio e consumatore.

Weibo si basa sulla condivisione di dati poichè le aziende creano prodotti e gli esperti creano contenuti media: “La biologia dei dati dinamici è alla base di Weibo,” ha sostenuto Cao in un recente meeting.

Inoltre il programma VIP economy Weibo è un’indispensabile fonte di notizie per i clienti. L’ “Online superstar promoting” o la “cyber star economy” vanno a meraviglia su Weibo, dove i grossi nomi indipendenti fanno faville.

Papi Jiang è l’esempio migliore della rapidità con la quale gli utenti web cinesi possono avere notizie da realtà popolari tramite i network. Sina sta cercando altre fonti di introito su Weibo con lo sviluppo del rapporto con popolari influencer.

Cos’è Weibo e come funziona

 

La verifica degli account su Weibo

Gli account “seri” hanno una “V” sul proprio nome a dimostrare che i loro dati sono stati verificati e confermati da Weibo. Infatti spesso gli account di attori e personaggi famosi vengono clonati. Ma anche quello delle aziende.

Spesso accade anche alle aziende italiane che si trovano account già aperti da altri. In tal senso il nostro consiglio è sempre di aprire e verificare l’account in modo da evidenziare a tutti qual’è l’autentico account.

La verifica può essere per aziende ed allora la “V” sarà blu oppure per influencers ed allora la spunta sarà gialla.

Pagina Weibo verificata di Starbucks.

 

 

>>Vuoi saperne di più su come entrare e vendere in Cina? 

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato. 

Per informazioni scrivici e ti contatteremo in brevissimo tempo. LA CINA E’ VICINA… –>  info@east-media.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

//]]>