Come fare marketing con WeChat in modo strategico

Per una strategia di marketing sul mercato cinese sicuramente WeChat è sicuramente un punto chiave.

Le maggiori aziende che operano in Cina utilizzano WeChat per aumentare sia il reach che l’impatto che possono avere sui propri consumatori in maniera più incisiva rispetto ad altre modalità.

WeChat, di proprietà del colosso web company asiatica Tencent , è oggi un social che conta oggi oltre 800 milioni di utenti cinesi, un po’ chat, un po’ social network, un po’ ecommerce, un po’ paypal, un po’ tinder… Wechat è un’app al cui interno troviamo moltissime funzioni che i cinesi usano ogni giorno.

Per esempio è impressionante l’utilizzo di Wechat wallet che (LEGGI QUI PER APPROFONDIRE IL TEMA WECHAT WALLET) che permette servizio di pagamento che permette agli utenti di pagare prodotti e servizi senza uscire dalla app WeChat, oggi utilizzato per comprare prodotti, pagare le bollette, il taxi, condividere i soldi con gli amici al ristorante.

Wechat insomma è uno strumento complesso e molto strutturato che non ha un vero e proprio parallelo nel mondo occidentale e deve rappresentare per qualsiasi azienda italiana il punto di partenza per entrare in contatto con il nostro amico, partner, cliente cinese.

Come fare marketing con WeChat in modo strategico e proficuo?

Vediamo alcuni punti fondamentali per sfruttare appieno gli 800 milioni di utenti di wechat per un marketing strategico e funzionale al nostro obiettivo aziendale.

 

1. Se non hai un account ufficiale verificato non sei credibile

Account ufficiale verificato di Brembo

 

In Cina la gerarchia è fondamentale (LEGGI QUI SE VUOI APPROFONDIRE LE REGOLE MUST PER IL BUSINESS IN CINA) inoltre il fenomeno dei fake account sul web cinese è molto sentito e ancora poco controllato. Questo porta a differenziare sul mercato account standard e verificati.

Ci capita spesso infatti di seguire aziende italiane che dopo anni scoprono di avere diversi account aperti in Cina da “terzi” che, in mancanza di un account ufficiale verificato, comunicano e fanno business con nome loro…

Avere un account ufficiale e verificato significa essere veramente chi si dice di essere quindi è il primo step per chiunque voglia fare business serio in Cina.

 

Aprire un canale ufficiale e verificato da Tencent richiede tempo (dai 2 ai 3 mesi in media, dati luglio 2017) ed un investimento non irrisorio. L’azienda deve  rilasciare tutta una serie di documenti che Tencent verifica e certifica. Solo dopo l’ok dalla Cina l’azienda potrà apre un account ufficiale verificato con il quale è poi possibile settare l’account anche in maniera avanzata piuttosto che attivare campagna adv in wechat moments.

 

2. Investi in contenuti di qualità (che piacciono a tutti gli utenti, non solo cinesi)

Le aziende creano il proprio account ufficiale, così da essere seguiti da tutti coloro che decidono di iscriversi diventando membri del loro network. Con un account ufficiale un’azienda può attrarre il pubblico condividendo contenuti di alta qualità mediante messaggi audio, video, foto e testi indirizzati ai propri follower. Ad esempio ‘Treelabs’, un marchio di speaker Bluetooth, offre una playlist quotidiana di canzoni provenienti da diversi paesi del mondo. In tal modo la sua community può ascoltare un repertorio di musicale internazionale. Ecco una delle playlist.

I contenuti variano a seconda del target ma un punto cardine è offrire contenuto di valore al proprio follower.

I messaggi di wechat possono essere considerati come vere e proprie newsletter che vengono ricevute come messaggi di un’app che nasce come messaggi app. Risulta quindi particolarmente importante non inviare messaggi poco utili o interessanti perchè potrebbe facilmente avere il risultato di stancare l’utente che andrà a disiscriversi. Content è davvero King.

3. Sviluppa programmi e strategie di fidelizzazione del cliente

Un’azienda può sviluppare la propria marketing strategy in base anche a programmi di fidelizzazione, avvalendosi di servizi di geolocalizzazione che individuano i potenziali consumatori e offrono loro promozioni disponibili nelle vicinanze.

Ci sono tre modi di approcciare i consumatori su WeChat:

  • Offrire una VIP card attraverso l’app
  • Inviare promozioni
  • Regalare e-coupons che possano essere spesi nei punti vendita

Per esempio Watsons, colosso del personal care in China, ha ovviamente un canale ufficiale e verificato su WeChat.

Oltre alla comunicazione standard, i clienti cinesi possono acquistare i suoi prodotti attraverso un WeChat store. I follower poi hanno anche un accesso esclusivo ai suoi servizi e ricevono sconti speciali presso il negozio Watson’s più vicino inviando la propria posizione a questo account. Crea un processo di fidelizzazione in base al tuo target ed utilizza wechat come strumento.

4. Sii innovativo e creativo

WeChat offre numerosissime opportunità,  e la Tencent si è sempre contraddistinta per innovazione.

Gli account ufficiali hanno molte possibilità di essere personalizzati per gli scopi dell’azienda. Non è raro che un’azienda possa sviluppare delle app basate su WeChat, per esempio Smarthotel, un esempio di WeChat per operatori del settore alberghiero.

WeChat permette ai marchi di creare piccoli siti web per migliorare l’esperienza dei follower.  Menu interattivi per il marketing; ciò migliora notevolmente l’interazione con i fan, la possibilità di condividere informazioni e servizi ed aumenta la fidelizzazione.

Si possono sviluppare poi app interne, gaming, couponing, link esterni… gli strumenti ci sono. Tanti ed efficaci. Usateli.

 

5. Incentiva le iscrizioni dei followers grazie ai QR Code

Le aziende che vogliono incrementare il proprio numero di follower su WeChat associano un QR Code ai propri account in più posizioni possibili. Online ed offline. Non appena qualcuno scannerizza il QR Code diventa membro della community e riceve tutti i contenuti condivisi.

I marchi inseriscono il QR Codes sui loro prodotti fisici e invitano i consumatori a scannerizzarli mediante promozioni, sconti, giochi a premi, souvenir o pass per il WiFi. Altre riportano inoltre il QR Code sulle pagine Weibo…con alcuni escamotage visto che le due piattaforme non sono “amiche”.

D’altronde la crescita dei follower su wechat è particolarmente difficile perchè l’utente cinese seleziona molto gli account da seguire.

(PER APPROFONDIRE COME FAR CRESCERE I TUOI FOLLOWER SU WECHAT CLICCA QUI)

5.“Coccola” i tuoi followers

Con WeChat, puoi comunicare e pubblicizzare i tuoi prodotti direttamente attraverso le app per smartphone. Le aziende attirano i consumatori con premi, promozioni, o immagini particolari.

Individuare delle community specifiche è unae strategia obbligatoria in un mercato enorme come la Cina: è importante condividere con i tuoi nuovi follower un dono che incontri i loro gusti e i loro desideri in maniera specifica, ecco perché rivolgersi a delle categorie di utenti specifiche può rivelarsi una mossa vincente.

6. Usa i Key Opinion Leader

Gli influencer influenzano. Conoscono meglio di te la tua community di riferimento. Ricerca ed ingaggia chi parla tutti i giorni con il tuo target e concorda un messaggio ed una call to action adeguata.

In un Paese come quello cinese i Key Opinion Leader sono ancora più importanti che da noi e sono spesso dei veri e propri media da saper valutare e gestire.

PER APPROFONDIRE IL TEMA INFLUENCER E K.O.L. IN CINA CLICCA QUI)

7. Mantieniti sempre informato sugli aggiornamenti

Wechat è in continua e rapida evoluzione, in linea con il mercato cinese dove tutto è rapido. E’ quindi necessario monitorare e rimanere aggiornati per poter utilizzare e sfruttare le nuove possibilità d utilizzo che la piattaforma di Tencent riconosce.

(PER LEGGERE LE ULTIME FUNZIONI DI WECHAT CHE FORSE NON CONOSCI CLICCA QUI)

Esempi di campagne di marketing su WeChat: case history famosi

E’ molto importante studiare i casi di successo sono molto importanti, soprattutto per le aziende che si stanno avvicinando al mercato cinese, per comprendere le dinamiche che possono risultare vincenti.

Se ti interessa approfondire LEGGI QUI “10 CASE STUDY SU WECHAT IN CINA”.

La campagna di McDonald’s

Anche McDonald’s ha compreso sin dall’inizio l’importanza strategica di marketing di WeChat, includendolo nella propria marketing strategy con un’intensa attività su questo social network indirizzato in particolare a quattro scopi:

  • posizionamento Brand
  • interazione cliente
  • promozioni localizzate e particolari
  • possibilità dei clienti di pagamento tramite Wechat wallet

Account wechat verificato di Mc Dondald’s

 

Per esempio il brand ha anche indetto un concorso chiedendo al pubblico di incidere un ‘Big Mac Rap’, spingendola sia online che negli store. Questa iniziativa, divertente e gratuita, ha riscontrato un enorme entusiasmo da parte dei fan cinesi che hanno quindi giocato, condiviso la performance, pubblicizzando chiaramente il Brand.

Confrontarsi direttamente con i consumatori è utile per migliorare l’immagine di un marchio e la sua reputazione sul web e i cinesi sono utenti che si prestano molto ad interazioni di questo tipo.

Casi di successo: la campagna di Burberry

Post wechat di Burberry

Burberry è uno dei brand più apprezzati in Cina.

Da sempre sfrutta i canali social locali con costanza e dedizione con il principale scopo è di avvicinare e fidelizzare la sua community di riferimento.

Tra i vari contest particolari per ingaggiare la propria fan base, per esempio, ha utilizzato WeChat per trasmettere ai suoi fan una sfilata esclusiva di moda tenutasi a Londra con i commenti di celebrità cinesi.

Successivamente ha inviato una targa virtuale con inciso il nome di tutte le persone che hanno inviato un messaggio sul suo account. Le targhe personalizzate e virtuali di Burberry ovviamente sono state abbondantemente poi condivise dagli utenti.

Una modalità per far sentire unici i suoi follower e per stabilire un rapporto diretto e forte con un brand che amano. Una strategia efficace per fidelizzare i propri clienti.

Considerazioni finali sull’utilizzo di WeChat

WeChat è sicuramente un tool efficace per condividere informazioni e notizie con i propri follower.  Marketing su WeChat può significare tante cose: si possono presentare nuovi prodotti e lanciare promozioni, creare concorsi esclusivi e giochi per interagire con il proprio pubblico, permettere all’utente di navigare nel minisito per ricevere le informazioni piuttosto che pagare direttamente con il wechat wallet.

Ovviamente non dobbiamo mai dimenticarci che wechat si muove in un contesto dove i vari marketing touchpoint devono avere una strategia di marketing integrale e sinergica che sappia toccare i key marketing touchpoint in particolare:

 

WeChat si è trasformato in una piattaforma di marketing strategica per il mercato cinese grazie proprio alle sue numerose funzioni. Le aziende possono geolocalizzare i propri potenziali consumatori, categorizzarli e raggiungerli in maniera efficace.

Ma imparare a sfruttarlo al meglio, proprio per via delle numerose funzioni e risorse, può non essere del tutto immediato, soprattutto se vogliamo rivolgerci ad un pubblico con dinamiche ed abitudini molto diverse delle nostre. Servono quindi competenze specifiche per poter sviluppare un piano di successo sia nel breve che nel lungo periodo.

Per imparare a sfruttare al meglio WeChat contattaci ora e inizia subito!

 

>>Vuoi saperne di più su come entrare e vendere in Cina? 

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato. 

Per informazioni scrivici e ti contatteremo in brevissimo tempo. LA CINA E’ VICINA… –>  info@east-media.net

1 Comment

  1. Luigi Dellacroce ha detto:

    buongiorno. Cerco un esperto per posizionare il nostro sito http://www.yidalipengren in Cina ( é .cn con hosting a HK ) e per apertura ( stessi
    contenuti) pagina wechat.
    Stileitaliano
    info@stileitaliano.it
    011 9802968

    Luigi Dellacroce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

//]]>