Volantino evento moda sostenibile tratto da: www.globaltalents.digital

La fashion industry sta cambiando direzione e la nuova rotta è la moda sostenibile. A percorrerla sono gli stessi consumatori che, con le loro scelte, stanno trasformando l’intero business.

A Mosca si è appena conclusa la seconda edizione di Global Talents Digital. Quest’anno l’evento è stato dedicato proprio alla moda sostenibile e si è tenuto dal 4 al 6 settembre su centinaia di piattaforme online.

Come si posiziona il settore della moda sostenibile in Russia? E quali sono state le modalità di condivisione utilizzate per promuovere l’evento? Scopriamolo insieme.

Global Talents Digital: la moda tra etica ed estetica

Il Global Talents Digital è il primo talent di moda ibrida digitale. Si tratta di un evento organizzato dal Russian Fashion Council in collaborazione con Mercedes-Benz Fashion Week Russia. A questa edizione dedicata alla sostenibilità hanno partecipato 100 designer provenienti da ogni angolo del mondo.

Moda sostenibile, riciclo e upcycling, slow fashion e zero waste. Questi sono solo alcuni dei temi trattati nei 3 giorni dell’evento. Gli stilisti hanno dato forma alla propria idea di consumo responsabile, presentando le collezioni in un’alternanza di video e realtà aumentata. Avatar in 3D hanno sfilato su passarelle virtuali, indossando tessuti digitali scaricabili da un’app creata per l’occasione. Un esperimento che ha catapultato gli spettatori in una dimensione futuristica a metà tra realtà e fantasia.

Lo scopo dell’evento era quello di proporre giovani designer emergenti su una moltitudine di piattaforme digitali, per coinvolgerli in un progetto creativo ed educativo. Secondo Alexander Shumsky, Presidente del Russian Fashion Council, la Russia va tenuta d’occhio per la sua “fashion scene” giovane e dinamica. Tuttavia, proprio nel Paese della Piazza Rossa, vi è la necessità di attirare l’attenzione mediatica sul tema della moda sostenibile.

>>LEGGI ANCHE: MERCEDES-BENZ FASHION WEEK: LA MODA RUSSA IN LIVE-STREAMING

I russi e la moda sostenibile: millennial e Gen Z scelgono il consumo responsabile

Lyst, piattaforma di ricerca e vendita di abbigliamento, ha condotto uno studio. Recentemente ha pubblicato The 2020 Sustainability Fashion Report in collaborazione con Good on You, organizzazione a supporto dei consumi eco-friendly. I dati che emergono evidenziano come in Russia ci sia una crescita del 14% nel settore della moda sostenibile. In particolare, la domanda è in crescita per capi in cotone organico e scarpe in ecopelle. Sono i millennial e la Gen Z a manifestare il desiderio di acquistare più responsabilmente.

E sono proprio i giovani il target di eventi come Global Talents Digital. I designer che vi hanno partecipato hanno dimostrato che è possibile trasformare materiali di scarto in collezioni che rientrino in uno stile di vita “mindful”. Dalla filiera di produzione fino al packaging plastic-free, i progetti creativi di questi stilisti guardano al futuro. Creare abiti in modo sostenibile si può. Tra i progetti dei tanti partecipanti all’evento digitale, spiccano quelli di tre designer russe.

Dal lookbook di KREMLYAKOVA presentato al Global Talents Digital

Olga Kremlyakova, fondatrice del brand KREMLYAKOVA, è molto esigente nella selezione dei materiali di partenza. Per le sue creazioni usa sete e altri tessuti riciclati provenienti da Italia e Francia. Il look finale è originale e delicato, quasi etereo.

Dal lookbook di RigRaiser presentato al Global Talents Digital

Anna Lekontseva trasforma le collezioni del suo brand RigRaiser in oggetti d’arte. Agli abiti vecchi viene data nuova vita e i dettagli sui prodotti finali vengono realizzati con detriti plastici trovati nell’oceano.

Dal lookbook di ATUMATU presentato al Global Talents Digital

Il brand ATUMATU, invece, oltre che alla sostenibilità punta anche sull’inclusività. Le tute oversize e i capi di lingerie dai colori pastello sono pensati per tutte le fisicità. Inoltre, ogni capo è realizzato con nylon riciclato ottenuto da reti per la pesca.

Fashion e tecnologia: verso un nuovo concept di sfilata

Spesso gli eventi legati alla fashion industry sono accompagnati da un’aura di esclusività e inaccessibilità. Da Mosca ci insegnano che non deve essere per forza così. Il Global Talents Digital è stato trasmesso su centinaia di siti e piattaforme online. Tra i canali principali troviamo le pagine Vkontakte, Facebook e Instagram delle istituzioni che hanno organizzato l’evento. Su Youtube e sul sito ufficiale di Vogue Russia sono state presentate le collezioni dei singoli designer in live-streaming.

La comunicazione è stata resa più interattiva che mai. Su TikTok si sono svolti workshop che hanno coinvolto in modo diretto gli utenti. Infatti, gli stilisti hanno mostrato in diretta come realizzare capi e accessori stilosi in modo eco-sostenibile. Su Instagram e sull’app nata in collaborazione con MOD, piattaforma di abbigliamento online, sono stati creati filtri ispirati alle collezioni che hanno sfilato sulle passerelle digitali. In questo modo, tutti gli spettatori si sono divertiti a essere modelli per un giorno. 

>>LEGGI ANCHE: BOOM DI TIKTOK IN RUSSIA: L’APP DA NON SOTTOVALUTARE NEL 2020

Moda sostenibile e Made in Italy: la Russia come nuova opportunità

Sostenibile non significa di scarsa qualità, anzi. Il processo di recupero dei materiali richiede grande attenzione e competenza. Per questo motivo, sempre più spesso nascono collaborazioni tra designer russi emergenti e aziende italiane. Il Made in Italy, infatti, è da sempre garanzia di qualità. I consumatori si stanno orientando sempre di più verso acquisti responsabili. Ciò rappresenta un’occasione da non perdere per i brand italiani che, oltre alla qualità, hanno a cuore anche l’ambiente.

>>LEGGI ANCHE: VENDERE ONLINE IN RUSSIA: LE PRINCIPALI PIATTAFORME E-COMMERCE


Vuoi scoprire tutte le novità del digital marketing in Russia nel 2020? Scarica questo report firmato East Media e non perdere l’occasione di scoprire come strutturare al meglio la tua digital strategy.

Vuoi saperne di più? Scarica il report! Scarica il report cliccando sull’immagine sotto!

Digital marketing Russia 2020

Visita il nostro sito e iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato.

Per scoprire quale sia la STRATEGIA di DIGITAL MARKETING più adatta al tuo business contattaci: info@east-media.net

About Elisa Della Sala

Laureata in Translation Studies, ora frequenta un master in "Relazioni internazionali d'impresa: Italia-Russia". Ha vissuto per quattro anni a San Pietroburgo, che conosce meglio del suo paesello natio. Ama la letteratura, le neuroscienze, la fotografia e il cinema. Il suo life motto è: "l'avvenire è dei curiosi di professione".