TikTok è un’App di short video che sta facendo parlare di sé in tutto il mondo.  È un social network nato nel 2016 in Cina, che permette di creare brevi video. A quattro anni dalla nascita, si colloca al settimo posto tra i social più utilizzati in tutto il mondo con 800 milioni di utenti attivi. Ciò che distingue questa piattaforma rispetto alle altre è il suo peculiare algoritmo. Infatti, TikTok utilizza l’intelligenza artificiale per mostrare agli utenti contenuti in base alle interazioni che hanno con i video e con le ads.

 

Le peculiarità di TikTok

L’App permette di pubblicare video di durata variabile tra i 15 e i 60 secondi. Gli utenti possono utilizzare la propria creatività e creare contenuti personalizzati con effetti speciali e musica. La particolarità della piattaforma sta nel fatto che questi video spesso diventano virali, dei meme condivisi e replicati dagli utenti. Come sui social tradizionali, anche su TikTok è possibile essere seguiti e seguire altri utenti. I contenuti, oltre ad essere condivisi con questa audience, possono raggiungere anche coloro con cui non ci si è scambiati il follow. Questo può essere un vantaggio per i brand, che possono ottenere milioni di interazioni anche con un solo video.

Scorrendo tra i video della piattaforma, ci si imbatte in lip sync di canzoni famose e challenge contraddistinte da particolari hashtag. Tra le ultime tendenze occidentali e russe si possono trovare i video di animali, le sfide di danza e i video musicali.

 

>>LEGGI ANCHE: EXPORT IN RUSSIA: CHECK LIST DELLE OPPORTUNITÀ PER IL MADE IN ITALY

 

La popolarità di TikTok in Russia

TikTok è in costante crescita in Russia: a febbraio 2019 si contavano 1.5 milioni di utenti. In sei mesi si è registrata una crescita del 140% e gli utenti attivi mensilmente sono ora 18 milioni. Il social si è affermato come la terza App più scaricata su iOS e Android in Russia, spalancando le porte ai colossi della Federazione per delle possibili collaborazioni.

Nonostante copra soltanto il 10% degli utenti attivi sui social in Russia, preceduta da piattaforme più diffuse come VKontakte e Instagram, TikTok sta sempre più prendendo piede nel Paese della Piazza Rossa. La maggior parte di utenti attivi presenti sull’App appartiene alla cosiddetta Generazione Z, che comprende i nati dalla seconda metà degli anni ’90 alla fine degli anni 2000. Secondo le statistiche di App Annie, TikTok viene perlopiù utilizzato da utenti di target femminile su dispositivi Android e con una media giornaliera di permanenza di 45 minuti.

Utenti TikTok Russia

 

Utenti su TikTok Russia per età – TikTok, gennaio 2020

 

>>LEGGI ANCHE: NUOVA LEGGE RUSSA SULL’”INTERNET SOVRANO”: INSIGHT PER IL DIGITAL MARKETING

 

La partnership con Yandex

A Novembre 2019, TikTok ha dato il via alla collaborazione con Yandex. Gli inserzionisti possono ora creare delle ads all’interno della piattaforma tramite Yandex.Direct. Il colosso russo offre un servizio di auction-based advertising: un’asta determina se e dove deve comparire l’annuncio. Gli utenti possono essere targettizzati in base a interessi di ricerca, caratteristiche demografiche, geografiche e così via. L’algoritmo di Yandex permette agli inserzionisti di raggiungere la propria audience nel modo più accurato possibile. 

Ma come funzionano le ads su TikTok? Basta caricare sulla piattaforma Yandex.Direct il testo e le immagini ed essa genera automaticamente un video con una traccia audio ed eventuali elementi interattivi sovrapposti alla parte grafica. Gli annunci si adattano automaticamente al formato verticale dei dispositivi mobile e vengono in seguito a una verifica pubblicati nel feed video di TikTok. Con la partnership firmata con il big degli short video, Yandex apre la possibilità alle aziende di investire su una audience difficilmente raggiungibile attraverso altre piattaforme.

 

Advertising su TikTok Russia

Esempio di TikTok ads creata su Yandex.Direct 

 

>>LEGGI ANCHE: INDICIZZARE SU YANDEX COME LEVE DI MARKETING PER IL MERCATO RUSSO

 

Investire su TikTok: come e perché?

I numeri sono dalla vostra: con 800 milioni di utenti attivi nel mondo e 18 milioni solo in Russia, le prospettive sono ottime. Grazie alla rapidità dei contenuti, la piattaforma si dimostra uno strumento da utilizzare soprattutto verso un pubblico giovane interessato all’intrattenimento.

È importante capire se l’audience presente su TikTok fa per la vostra azienda. Secondo una ricerca di Global Web Index, il 78% è rappresentato da utenti tra i 13 e i 24 anni. Nonostante questo, grazie alle tecnologie avanzate di TikTok e Yandex, è possibile restringere il campo di influenza in modo tale da raggiungere il target di riferimento. Così come per i social occidentali, anche in Russia le piattaforme si differenziano per target e utenti che ne usufruiscono. Se su VKontakte, il social più utilizzato in Russia, gli utenti hanno più di 25 anni, i giovanissimi si mostrano sempre più interessati all’App dedicata alla creazione di video. 

TikTok è una piattaforma su cui le aziende possono sperimentare diverse tipologie di approccio. Si possono lanciare sfide tramite gli hashtag, delle tracce audio particolari o utilizzando i trend in voga in quel momento. Sulla piattaforma, infatti, è molto comune lanciare challenge. Si tratta di vere e proprie sfide che spesso diventano virali e ottengono milioni di like. Utilizzarle può rivelarsi una buona strategia perché permettono ai brand di ottenere in poco tempo molte interazioni dal target.

Brand come Guess e Sberbank – la più grande banca russa – stanno già utilizzando la piattaforma per raggiungere l’audience giovane presente su TikTok. Mentre la prima propone e lancia le nuove collezioni di abbigliamento, la seconda ha collaborato con NILETTO, un cantante famoso in Russia. In occasione di San Valentino, è stata lanciata la challenge #SberLyubimka in cui gli utenti avrebbero dovuto mostrare dei modi creativi di dare un regalo alla persona amata. 

 

Campagna Sberbank TikTok

Campagna lanciata da Sberbank in collaborazione con NILETTO su TikTok

 

Influencer Marketing su TikTok

Se TikTok è l’opzione adatta per la vostra azienda per investire sul mercato russo, allora è bene non sottovalutare l’influencer marketing. In Russia, stanno avendo sempre più successo i micro-influencer, ovvero degli influencer che si rivolgono perlopiù a una piccola nicchia di audience. 

Così come su altri social in Russia, anche su TikTok gli influencer possono incidere notevolmente sulla brand awareness di un brand e dei suoi prodotti. Sempre più aziende si rivolgono ai KOL (Key Opinion Leader) per sponsorizzare contenuti e prodotti di alta qualità in modo da far percepire il brand come affidabile. Essi rappresentano dei veri e propri punti di riferimento e permettono alle aziende che vi si rivolgono di avere più visibilità. Su un social come TikTok è essenziale perché spesso sono gli influencer a dare vita ai trend, che vengono utilizzati dagli stessi follower.

 


 

Conoscere le festività, il loro significato e le tradizioni ad esse legate, permette di implementare strategie di marketing di successo. Soprattutto quando si tratta di Paesi estremamente diversi dal nostro, per cultura, usi e costumi.

Scarica e stampa i nostri calendari! Troverai da un lato il calendario cinese 2020, dall’altro quello russo, con le diverse festività celebrate nei due Paesi.

 

calendari cina e russia 2020

 

Vuoi saperne di più su come entrare e vendere in Cina? Visita il nostro sito e iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato.

Per informazioni su quale sia la STRATEGIA di MARKETING più adatta al tuo business contattaci: info@east-media.net

About Federica Dileo

Appassionata di letteratura e musica dei generi più svariati. Il suo amore nei confronti della Russia risale al primo romanzo di Dostoevskij che ha letto: Memorie dal sottosuolo.