Come vendere online in Russia. Le principali piattaforme e-commerce

Come vendere online in Russia? In questo articolo analizzeremo insieme le principali piattaforme e-commerce russe

 

Come vendere online in Russia? Sono molti gli imprenditori del resto del mondo che si pongono questa domanda. La Russia rappresenta un mercato molto interessante per tutte le Aziende. Un Paese dove i consumi stanno tornando a crescere e con essi la domanda di prodotti Made in Italy. Quello russo sta tornando a essere un mercato ricco di opportunità, molte delle quali sul web.

Tuttavia, i canali digitali utilizzati dagli utenti russi sono differenti da quelli più popolari in Italia. Per raggiungere i potenziali clienti bisogna farsi trovare sulle piattaforme locali dove i russi vanno a fare ricerche e finalizzano acquisti.

>>Leggi anche: East Media: stretta una partnership strategica con Yandex

 

Oltre il 21% dei 144 milioni di consumatori russi effettua acquisti online, alla ricerca di prezzi più competitivi e di una maggiore varietà di prodotti rispetto a quella disponibile presso i negozi. Attualmente, le categorie più ricercate sono quelle dei libri, dei prodotti elettronici, degli elettrodomestici, dei prodotti per la maternità e il bambino, degli articoli sportivi e dell’abbigliamento e calzature.

Poiché le piattaforme online giocano un ruolo fondamentale nel settore dell‘e-commerce russo, di seguito vediamo quali sono le principali piattaforme di questo Paese, in modo da poter vendere online in Russia usando i giusti canali.

 

>>Leggi anche: Fare SEO per la Russia. Le principali differenze tra Yandex e Google

 

ozon e-commerce russia

Come vendere online in Russia: le piattaforme più popolari

OZON.RU

Fondata nel 1998, Ozon è ormai la piattaforma di vendita più popolare del web russo, conta oltre 16 milioni di clienti, 850000 visite al giorno e circa 7 milioni di download per la sua app.

Con oltre 4 milioni di articoli, suddivisi tra 14 categorie di prodotti, Ozon rappresenta un canale di vendita molto vantaggioso per i venditori esteri che trattano diverse tipologie di prodotti. 

 

>>Leggi anche: Ozon: ecco l’e-commerce russo da tenere sott’occhio

 

YANDEX.MARKET

 

Lanciato nel 2000 dal principale da Yandex, il principale motore di ricerca in Russia, Yandex.Market è un’altra piattaforma estremamente competitiva. Nell’ultimo anno è stato rinnovato e la popolarità di questa piattaforma e-commerce è in crescita.

Yandex.Market offre un’ampia selezione di prodotti, che vanno dagli utensili da cucina, all’abbigliamento, ai giocattoli per l’infanzia, i ricambi per automobili e i condizionatori d’aria. Yandex.Market offre 57 milioni di prodotti, suddivisi in 17 categorie, e attrae oltre 1,9 milioni di visitatori ogni mese.

 

LAMODA

 

Lamoda è la principale piattaforma del settore moda in Russia, offre una grande varietà di prodotti, tra i quali sono presenti i capi d’abbigliamento, le scarpe, gli accessori, i profumi e gli arredi per la casa. Si tratta di uno dei siti e-commerce più interessanti per le Aziende che trattano prodotti del mondo fashion.

Nota per le spedizioni rapide e gratuite e sempre intenta a offrire ai propri clienti la più vasta gamma di brand del settore fashion e un ottimo servizio clienti, Lamoda offre oltre 2 milioni di prodotti provenienti da oltre 1000 brand internazionali. 

 

>>Leggi anche: In Russia il mondo fashion parla italiano: in crescita l’export del settore tessile-moda

 

KUPIVIP.RU

KupiVip.ru è un’altra piattaforma del settore fashion molto competitiva, si occupa di fornire capi d’abbigliamento e prodotti per la casa dei brand più popolari nel settore lusso. 

Offrendo prodotti anche con il 90% di sconto rispetto al prezzo iniziale e organizzando fino a 20 offerte limitate al giorno, KupiVip.ru è cresciuta fino a diventare una piattaforma famosissima in Russia, con oltre 6 milioni di utenti registrati. 

 

ULMART.RU

Fondata nel 2008 e partita come piccolo negozio online specializzato in prodotti informatici, Ulmart.ru è oggi uno dei big del mercato online russo.

Ulmart.ru è un negozio online multi-categoria, offre oltre 120000 prodotti tra i quali si possono trovare ultrabook, smartphone, elettrodomestici, pneumatici per auto, lubrificanti, giocattoli e prodotti per la casa e il giardino.

 

>> Leggi anche: VKontakte, East Media partner privilegiato per le Aziende italiane

 

Come vendere online in Russia

Come vendere online in Russia

AVITO

 

Avito.ru è il principale sito di annunci in Russia, e riesce a mettere in contatto una vasta community di venditori e acquirenti in tutto il paese. Una piattaforma sicuramente interessante se si ha un prodotto di largo consumo e si vuole raggiungere un grande bacino di utenti.

Utilizzabile sia dai venditori occasionali che dai professionisti, Avito offre una vasta selezione di prodotti nuovi e usati, che vanno dalle apparecchiature digitali e l’abbigliamento, fino alle auto e agli immobili.

Non solo siti e-commerce

Se si vuole raggiungere i consumatori russi, non basta essere presenti sui loro siti e-commerce locali. Per sostenere vendite e immagine del Brand è fondamentale promuovere la propria Azienda/prodotti sui principali social network locali.

Se nel nostro Paese e nella Comunità Europea siamo soliti utilizzare social network come Facebook, in Russia gli utenti hanno altre abitudini. Il principale social network non è Facebook ma VKontakte. E molto popolare, tra gli over 30 è anche Odnoklassniki.

>> Leggi anche: Social network in Russia, ecco su quali conviene puntare

 

Fondamentale è poi che il proprio sito aziendale sia correttamente tradotto in russo e ottimizzato per il motore di ricerca locale Yandex. Nonostante Google sia piuttosto diffuso, grazie all’utilizzo degli smartphone Android (l’86% del mercato mobile) quasi 6 utenti su 10 sono abituati a utilizzare Yandex per effettuare ricerche.

 

 

>>Vuoi saperne di più su come entrare e vendere in Russia?

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato!

Per informazioni scrivici e ti contatteremo in brevissimo tempo. LA RUSSIA E’ VICINA….–>  info@east-media.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

//]]>