L’e-commerce si sta evolvendo a un ritmo frenetico, soprattutto a causa dell’emergenza sanitaria da Covid-19. Le logiche di mercato ormai sono differenti. Ciò che funzionava qualche anno fa, non è detto che porti ancora risultati quest’anno. È importante, quindi, trovare il tempo per rimanere aggiornati sulle ultime tendenze del commercio elettronico e non perdere le opportunità che offre. Un mercato in particolare è in forte crescita: si tratta della Russia.

Scopriamo nel dettaglio di cosa si tratta!

Uno sguardo generale

Pensate, dal 2017 alla fine del 2020, il mercato globale del trading online è raddoppiato, e non accenna a fermarsi. Infatti, nei prossimi 20 anni quasi tutto il commercio sarà trasferito online. Secondo gli esperti la maggior parte delle vendite avverrà attraverso dispositivi mobili.

In particolare, il 95% degli acquisti, indipendentemente dal tipo, saranno effettuati online entro il 2040. Il numero degli acquirenti nel 2021 raggiungerà i 2,14 miliardi. È il momento giusto per inserirsi in questa tendenza positiva e sfruttare le opportunità di un mercato in crescita!

>>LEGGI ANCHE: EXPORT IN RUSSIA: CHECK LIST DELLE OPPORTUNITÀ PER IL MADE IN ITALY

E-commerce in Russia

Il volume del mercato dell’e-commerce nella Federazione nel 2020 ammontava a 2,7 trilioni di rubli: il 34% in più rispetto all’anno precedente. Naturalmente, il Covid-19 ha contribuito alla crescita degli acquisti online. Ha, infatti, stimolato la crescita degli acquirenti attivi, così come la domanda e la fiducia nell’e-commerce in generale. Secondo le previsioni di Infoline, il contributo del Covid-19 alle vendite online in Russia sarà di circa 3,3 trilioni di rubli nel periodo 2020-2025.

>>LEGGI ANCHE: VENDERE ONLINE IN RUSSIA: LE PRINCIPALI PIATTAFORME E-COMMERCE

Perché i consumatori decidono di acquistare online

Tra i tanti motivi per acquistare servizi e beni su Internet. La più importante è la possibilità di fare acquisti 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Inoltre, il 65% dei consumatori trova comodo il fatto di poter confrontare i prezzi online prima di acquistare. L’85% dei clienti studia i prodotti online prima di acquistare qualcosa. Torna utile, quindi, fornire informazioni chiare sul prodotto: immagini accurate, video dimostrativi, assistenza ai clienti. Più complete e utili sono le informazioni fornite al potenziale cliente, maggiori sono le possibilità di convertirlo in un acquirente.

e-commerce

Alcuni dati

Secondo Statista il 72,9% delle vendite online sarà effettuato tramite smartphone entro la fine del 2021. È, quindi, necessario prendere tutte le misure necessarie per sviluppare la propria presenza sulle piattaforme mobili. Non si tratta solo della versione del sito per cellulare, ma anche della creazione di vere e proprie applicazioni.

Bisogna, inoltre, fare attenzione alle consegne. Il tempo medio di attesa che i consumatori sono disposti ad aspettare è di poco meno di 3 giorni. Tuttavia, il 20% degli acquirenti tra i 16 ei 24 anni ha dichiarato che non ordinerebbe beni da un venditore che non offre la consegna il giorno successivo. Addirittura il 32% vorrebbe ricevere i propri ordini in massimo due ore.

>>LEGGI ANCHE: ACQUISTI ONLINE IN RUSSIA, LE ULTIME NOVITÀ SU SPEDIZIONI E PAGAMENTI

Ozon Express: consegna in un’ora su Mosca e dintorni

In questa tendenza si inserisce Ozon Express, servizio di consegna rapida in più di 20 categorie di prodotto, tra cui: cibo fresco, generi alimentari, prodotti per la casa ed elettronica. Il servizio garantisce la consegna in un’ora sulle principali località della Regione di Mosca. Nel dicembre 2020, alla consegna rapida di Ozon Express si sono aggiunti altri 11 distretti della capitale. E per il 2021 è prevista l’uscita al di fuori del territorio di Mosca.

Nel 2020, il 60% dei beni acquistati attraverso il servizio Express era costituito dai generi alimentari. Nel mese di settembre, Ozon è stato il primo a lanciare la consegna rapida di prodotti di elettronica. La  categoria Smartphone e tablet, di conseguenza, ha aumentato il proprio peso al 12% del fatturato totale delle vendite di Ozon Express nel 2020. Il fatturato delle vendite nel dicembre 2020 è cresciuto di 9 volte rispetto al 2019 (se considerato lo stesso assortimento), e di 16,5 volte tenendo conto della gamma estesa e delle nuove categorie.
Ozon Express punta ad ampliare l’assortimento di prodotti idonei alla consegna rapida per venire incontro ai gusti e alle necessità dei consumatori.

e-commerce

Ozon diventa il più grande rivenditore della Russia

La capitalizzazione di mercato di Ozon ha raggiunto i 9 miliardi di euro (811 miliardi di rubli), rendendo l’azienda il più grande rivenditore russo. In questa ottica Ozon punta a rafforzare la sua leadership attraverso il miglioramento dei canali logistici e delle consegne, l’introduzione di nuove tecnologie, così come l’ulteriore espansione della gamma di prodotti.

>>LEGGI ANCHE: OZON: IL PRIMO MARKETPLACE RUSSO A SUPPORTO DEL CROSS-BORDER

Crescita significativa del fatturato per Wildberries

Come diretta conseguenza dell’emergenza sanitaria anche la piattaforma e-commerce Wildberries ha avuto risultati strabilianti. Il fatturato della società, infatti, è aumentato del 96% rispetto al 2019 fino a raggiungere i 437,2 miliardi di rubli (circa 5 miliardi di euro).

​Nel 2020, gli acquirenti hanno fatto 323,8 milioni di ordini sul sito, acquistando 575,3 milioni di merci, quasi il triplo rispetto all’anno precedente. Il numero di utenti Wildberries è passato da 18 a 40 milioni di persone. Il numero di venditori sul sito è aumentato da 19.000 a 91.000, grazie alla semplificazione della procedura di registrazione sulla piattaforma.  Le categorie più acquistate sono state: moda/abbigliamento (50%), prodotti per bambini (16%), prodotti per la casa (12%) elettronica ed elettrodomestici (11%), beauty (9%). Rispetto al 2019, è cresciuta la domanda per i prodotti sanitari (+1246%), gioielli (+1201%), alimenti per l’infanzia (+1187%), generi alimentari (+852%) e cosmetici (+793%).

e-commerce

Fonte: wildberries.ru

La piattaforma e-commerce Wildberries si espande in Europa

Nel corso dell’anno, la società ha esportato il proprio business in nuovi Paesi. Significativo è stato il suo ingresso in Germania all’inizio del 2021. Gli acquirenti possono ordinare i prodotti tramite un sito separato – de.wildberries.eu. – e anche attraverso applicazioni mobili su iOS e Android. Per la comodità degli acquirenti, il sito e le applicazioni funzionano in tedesco, inglese e russo.

La Germania è diventata il decimo Paese in cui opera Wildberries. In particolare, la piattaforma online era già presente in Russia, Bielorussia, Kazakistan, Kirghizistan, Armenia, Polonia, Slovacchia, Ucraina e Israele. Nel prossimo futuro prevede di entrare nei mercati di Francia, Italia e Spagna.

>>LEGGI ANCHE: L’E-COMMERCE RUSSO WILDBERRIES PUNTA ALL’EUROPA – EAST MEDIA

E-commerce: un settore in crescita

La tendenza ad acquistare online non rimarrà una prerogativa del 2020. L’emergenza sanitaria, infatti, ha cambiato completamente le abitudini dei consumatori e di conseguenza la risposta dei rivenditori. Questo nuovo pubblico rimarrà sicuramente anche dopo la pandemia e la fine delle restrizioni.  Secondo Lamoda, dal 1 al 10 gennaio 2021, i russi hanno acquistato il 23% in più di beni e hanno speso il 26% in più rispetto a un anno fa. Un inizio promettente per il mercato dell’e-commerce!

Un’occasione da cogliere

Il mercato russo offre numerose possibilità: un russo su due continuerà a fare shopping online con una probabilità del 90%. Le piattaforme digitali e le applicazioni hanno, infatti, prezzi competitivi e offrono la possibilità di confrontarli e di leggere le recensioni degli altri clienti. Questa tendenza all’acquisto tramite piattaforme e-commerce coinvolgerà anche le fasce più adulte della popolazione. Non bisogna perdere l’occasione di inserirsi in un mercato dinamico e in forte crescita. Bisogna, tuttavia, prendere alcuni accorgimenti e considerare le tendenze attuali e i nuovi interessi dei consumatori, rimanendo aggiornati su tutte le novità di settore!

>>LEGGI ANCHE: DIGITAL MARKETING: I TREND IN RUSSIA DA TENERE D’OCCHIO NEL 2021


L’arma vincente per tutti i brand che vogliono internazionalizzare sul mercato russo è Ozon: unico marketplace generalista della Federazione che effettua ordini in modalità cross-border.
Scarica questo report
 firmato East Media per scoprire le opportunità che offre questa piattaforma.

Vuoi saperne di più? Scarica il report cliccando sull’immagine sotto!

Report Ozon

Visita il nostro sito e iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato.

Per scoprire quale sia la STRATEGIA di DIGITAL MARKETING più adatta al tuo business contattaci: info@east-media.net

About Nadia Riccardi

Appassionata della Russia, del marketing e della subacquea. Ha lasciato il suo cuore a Mosca, dove spera di tornare. Ama osservare il mondo da più punti di vista, in modo analitico, creativo ... sia sopra che sott'acqua.