Philipp Plein – marchio di lusso che conta più di 100 negozi in 64 paesi – ha deciso di espandersi in Cina attraverso i canali digitali.

Fondato dall’omonimo designer tedesco nel 2008 e noto per le sue originali creazioni, Philipp Plein è oggi uno degli stilisti più conosciuti del nuovo millennio e ha deciso di affidarsi a Triboo per espandere il suo impero nel Far East.

Il famoso brand luxury è sbarcato, quindi, su Tmall affidandosi all’expertise di Triboo Shanghai, filiale cinese di Triboo – Gruppo attivo nel settore digitale e quotato sul mercato MTA di Borsa Italiana. Inoltre, per ottimizzare i risultati dell’e-commerce Oltre Muraglia, si è affidato a East Media, società del Gruppo specializzata in comunicazione online sul Dragone.

>>LEGGI ANCHE: IL SETTORE LUXURY IN CINA: TREND E OPPORTUNITÀ PER IL 2020 

Philipp Plein su Tmall in tempi record 

Grazie alla preziosa collaborazione tra Triboo e Alibaba, l’operazione è stata gestita in tempi record. Non a caso, il flagship store è stato inaugurato durante uno dei principali eventi di shopping su Tmall. Stiamo parlando del festival dell’ 11/11, meglio conosciuto come Single’s Day. Ma non solo, l’apertura dello store è in tempo anche per l’imminente 12/12 o Couples Day altro grande shopping day su Tmall.

Lo stretto rapporto con Alibaba Italia, ha permesso infatti di velocizzare il processo con approvazioni speciali. Tutto questo ha reso possibile il go-live del brand accorciando le tempistiche.

La gestione quotidiana dello store è affidata alla Digital Transformation Factory, diretta da Gabriele Barbati. Attraverso il suo team multilingue verrà garantito un servizio completo. Dallo store management al marketing, dalla logistica al merchandising, fino al customer care. 

Inoltre, il catalogo è stato accuratamente selezionato dal designer stesso. Il risultato è una selezione unica ed esclusiva. Sicuramente la scelta dei prodotti conquisterà i consumatori cinesi.

>>LEGGI ANCHE: COME VENDERE I PROPRI PRODOTTI SU TMALL, IL PRIMO MARKETPLACE IN CINA

Philipp Plein e East Media

L’apertura del flagship store su Tmall sottolinea l’intenzione del brand di posizionarsi in maniera strategica sul mercato internazionale. L’obiettivo è quello di massimizzare i risultati dell’e-commerce cinese. Ma per fare ciò è necessario implementare una strategia di comunicazione omnicanale del brand. Che permetta ai consumatori cinesi di interagire ed essere coinvolti in maniera simultanea sui principali social cinesi. 

Per fare ciò Philipp Plein si è affidato ad East Media, azienda parte del Gruppo Triboo specializzata in comunicazione online per il mercato cinese, per la gestione dei canali social WeChat Weibo.

La sinergia tra Triboo Shanghai ed East Media, ha permesso così a Philipp Plein di interfacciarsi con un unico partner, riducendo le tempistiche che le attività digital richiedono e massimizzando i risultati.

>>LEGGI ANCHE: VENDERE CON WECHAT IN CINA: SOLUZIONI SU MISURA PER I BRAND 

Il commento del designer

“Da oggi possiamo servire tutti i nostri clienti dalla Cina con lo store ufficiale Philipp Plein su Tmall, un canale di distribuzione online aggiuntivo a quelli B2C già esistenti. Sono davvero orgoglioso di questo risultato perché il mio team ha lavorato molto duramente negli ultimi mesi per raggiungere questo importante traguardo, che rende per la prima volta possibile servire direttamente tutti i nostri clienti cinesi” – commenta Philipp Plein, Ceo e Direttore Creativo dell’omonima casa di moda.

Philipp Plein, CEO e Direttore Creativo dell’omonima casa di moda ha subito pubblicato la notizia su instagram. Scrive di essere felice di aver raggiunto questo traguardo, a cui lui e il suo team hanno lavorato duramente per mesi. Dice anche di essere orgoglioso della crescita del suo brand online e del nuovo canale di distribuzione. Sarà così molto più semplice raggiungere i clienti cinesi in modo diretto.  

Di questo successo è sicuramente parte anche Triboo Shanghai e East Media. 

>>LEGGI ANCHE: STRATEGIA DIGITAL-I PRIMI PASSI PER ENTRARE NEL MERCATO CINESE ONLINE


Se sei un’azienda o un distributore e vuoi entrare a far parte del mercato cinese è necessario essere presente sul marketplace Tmall. Questa piattaforma permette infatti non solo la vendita di prodotti, ma anche l’attuazione di strategie di paid marketing e content marketing.

Leggi il report qui sotto per saperne di più!

Tmall e-commerce cina
 
Clicca sull’immagine per scaricare il report. Si aprirà un’altra pagina web con un form da compilare per il download del documento in formato PDF.

Visita il nostro sito e iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato.

Per scoprire quale sia la STRATEGIA di DIGITAL MARKETING più adatta al tuo business contattaci: info@east-media.net