Mars, l’applicazione preferita dai turisti cinesi

 

Le applicazioni di viaggio vengono utilizzate da turisti di tutte le nazionalità, anche dai turisti cinesi. Nel mondo l’App di recensioni più utilizzata è indubbiamente TripAdvisor, ma oltre Muraglia le cose sono un po’ diverse.

Indubbiamente, App come TripAdvisor hanno un’importanza non da poco nelle nostre vite: se si è in cerca di un buon ristorante, di un locale o delle migliori attività da fare in città si consultano portali di questo genere.

Ciò vale anche per i turisti cinesi, ma con una piccola differenza: il tool utilizzato non è TripAdvisor, ma Mars. Così come rilevato per il panorama digitale relativo a social media e motori di ricerca, anche le app utilizzate per i viaggi sono diverse. E devono essere conosciute in profondità.

 

> LEGGI ANCHE: MUOVERSI NEL MERCATO CINESE: IL SEMINARIO EAST MEDIA AL NETCOMM FORUM 2018

 

 

Come è nata Mars?

Mars è stata creata dalla rivista YOHO! nel 2016 e da allora è in continua ed incredibile crescita. YOHO! è una rivista che racconta le nuove tendenze, le ultime mode e le attività più cool del momento. Grazie al suo linguaggio accattivante e un po’ trasgressivo ha conquistato i cuori dei millennial e dei giovanissimi cinesi, il quali poi hanno riversato il loro amore anche nell’App.

 

 

turisti cinesi

Homepage della rivista online cinese YOHO!

 

> LEGGI ANCHE: MARKETING IN CINA: COME CONQUISTARE I MILLENNIAL CINESI

 

Quali servizi offre ai turisti cinesi?

Mars offre un’ampia gamma di servizi, tra cui la possibilità di creare un profilo personale e quindi di ricevere suggerimenti o offerte speciali. Sono inoltre presenti anche servizi quali la geolocalizzazione, la ricerca per filtri, ristoranti, bar, locali, musei, hotel, eventi e città, il tutto suddiviso e classificato per categorie.

 

Le recensioni

Mars, come TripAdvisor, offre il servizio di recensioni degli utenti. Quindi è possibile trovare il ristorante migliore grazie alle recensioni di altri utenti che già sono stati in quel luogo, ed hanno lasciato una valutazione in coroncine (l’equivalente delle stelline di TripAdvisor) ed un commento sulla loro esperienza.

Le caratteristiche peculiari di Mars sono iMars Travelers oMars Opininist“, individui che viaggiano e provano luoghi ed attività, ampliando così il database dell’App. Spesso queste figure sono già food blogger o travel blogger, che però hanno deciso di collaborare anche con Mars.

 

turisti cinesi

Screenshoot di diverse pagine dell’app Mars

 

Shopping e fiori

Le categorie di Mars sono numerose, ma quelle che risaltano più ai nostri occhi per importanza economica e culturale sono due.

La prima è quella dedicata allo shopping, nella quale troviamo tutti i migliori negozi dove fare acquisti. Un’esempio è il caso di “La Grand Epicerie” di Parigi, il supermercato di lusso aperto dal gruppo LVMH, che ha una valutazione di 5 coroncine e commenti con foto degli utenti sulla loro esperienza. Ogni luogo è anticipato da una breve descrizione con la sua storia, informazioni come orari e giorni di apertura, indirizzo. Seguita poi dalla parte sulle recensione, all’inizio troviamo quella lasciata da Mars, con i loro consigli sulle migliori cose da fare, e di seguito quelle degli utenti.

 

> LEGGI ANCHE: L’IMPORTANZA DEL NAMING IN CINA. IL CASO DEI BRAND SPORTIVI

 

 

L’altra categoria molto interessante è quella dedicata ai fiori ed alle piante. In questa categoria si trovano tutti quei luoghi come il mercato delle piante e dei fiori parigino, i negozi di design di New York dove si mescolano libri, arredamento, food e fiori. Questa categoria è importante perché, ci fa capire quanto stiano cambiando i gusti del popolo cinese. Ci mostra come le nuove generazioni ricercano un’esperienzialità maggiore, un vita più “green” con una più forte influenza giapponese nello stile degli acquisti.

 

turisti cinesi

Homepage della pagina di Mars dedicata al ristorante La Grande Epicerie

 

Il boom dei turisti cinesi da non sottovalutare

Mars è un importante strumento per un mercato in costante crescita come il turismo cinese, e su ogni luogo turistico affianco alla certificazione Tripadvisor dovrebbe esserci quella di Mars.

Infatti, bisogna considerare che i turisti cinesi sono quelli più numerosi fra il totale dei turisti stranieri arrivati in Italia negli ultimi due anni. Stando ai dati di Global Blue, i turisti cinesi corrispondono al 35% del totale delle spese tax free in Italia e hanno uno scontrino medio di circa 1000€.

 

turisti cinesi

Fonte: Global Blue (2018)

 

 

Farsi trovare dai turisti cinesi

Altro fattore da considerare è che Mars è usato anche dai giovani e giovanissimi, raccogliendo così tutto quel bacino di possibili clienti come studenti cinesi che vivono in Italia e vogliono scoprire il nostro paese ed allo stesso tempo si dedicano allo shopping per i loro familiari in Cina. Per farsi trovare da loro è fondamentale essere su questa App con una bella recensione e valutazione.

Va ricordato in oltre che, Mars è uno strumento molto più potente rispetto ad altre App cinesi, perché al suo interno ci sono località di tutto il mondo, come Parigi, New York o Tokyo, e non solo quelle della Cina continentale. Ciò rende ulteriormente evidente l’aspetto strategico della propria presenza su questa App.

 

> LEGGI ANCHE: TURISTI CINESI: LA GRANDE SCOMMESSA DELL’EUROPA. LA GRANDE OPPORTUNITÀ PER L’ITALIA

 

Raggiungere il target cinese

Mars, come molti altre piattaforme, è la dimostrazione che i mezzi comunemente utilizzati in occidente possono non avere effetto in Cina. I consumatori cinesi sono abituati a un panorama digitale completamente diverso da quello europeo o americano.

A causa del cosiddetto Great Firewall, un sistema di censura per il web, siti quali Facebook e Instagram non sono disponibili in Cina. Al loro posto hanno posizioni da leader del mercato social media come WeChat e Weibo.

Ma non solo: anche spostando l’attenzione ai motori di ricerca la situazione relativa alle quote di mercato è molto diversa: Google raccoglie solo l’1,7% delle ricerche web, lasciando il 70% a Baidu, leader del settore.

 

> LEGGI ANCHE: COME OTTENERE FOLLOWER SU WECHAT, IL TOP SOCIAL CINESE

 

 

Leggi altri articoli di Lucia Gentili

Per leggere ulteriori articoli di Lucia Gentili, esperta del mondo cinese, potete visitare il suo sito internet, cliccando sull’immagine qui sotto.

 

Influencer in Cina

 

> LEGGI ANCHE: INFLUENCER IN CINA: COME SCEGLIERE IL PROPRIO BRAND AMBASSADOR

 

>Vuoi saperne di più su come entrare e vendere in Cina? 

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato.

Per informazioni scrivici e ti contatteremo in brevissimo tempo. LA CINA E’ VICINA… –>  info@east-media.net